Elezioni 2020, alle 23 al voto quasi il 40 per cento degli aventi diritto

Dato rilevato in nottata. Si vota per il referendum, per l’elezione del nuovo governatore di Puglia e per il rinnovo di venti giunte comunali. Dalla Regione: “Le matite nei seggi ordinari non vanno sanificate ogni volta”

LECCE – Via alla consultazione elettorale 2020, quella in tempo di Covid. A partire dalle 7 di questa mattina, infatti, urne aperte anche per gli elettori salentini chiamati a esprimersi sul referendum costituzionale, sulla scelta del nuovo governatore di Puglia e sul rinnovo di 20 amministrazioni comunali del Tacco. Nella fascia oraria compresa tra mezzogiorno e le 13, stando ai dati, ha votato poco più del 12 per cento dell’elettorato (12,18 per cento in provincia di Lecce). Alle 19, la percentuale degli aventi diritto si è attestata a quota 27,60 (27,84 in provincia di Lecce). Alla chiusura, ovvero fra le 23 e l'ultimo aggiornamento della Prefettura, risalente a mezzanotte e 10, si è saliti al 39,89 per cento in Puglia (41,05 in provincia di Lecce, al secondo posto dopo Barletta-Andria-Trani, con il 42,61 per cento).  

Seggi aperti fino alle 23 di questa sera, per poi essere nuovamente fruibili all’elettorato dalle 7 di lunedì mattina e fino alle 15. Da quell’ora comincerà lo scrutinio della consultazione referendaria (che verte sulla modifica degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari) e delle schede per la scelta dei presidenti delle Regioni.

I candidati alla presidenza della Regione Puglia sono (fra parentesi le liste collegate): Franco Piero Antonio Bruni, detto Pierfranco (Fiamma Tricolore); Michele Emiliano (Senso Civico – Un nuovo ulivo per la Puglia, Partito Animalista, Società Aperta Associazione i Liberali, Popolari con Emiliano, Sinistra Alternativa, Partito Democratico, Con Emiliano, Puglia Solidare e Verde, Ppa – Partito Pensiero e Azione, Pensionati e Invalidi giovani insieme, Dc Puglia, Emiliano Sindaco di Puglia, Sud Indipendente Puglia, Partito del Sud – Meridionalisti Progressisti, Italia in Comune); Antonella Laricchia (Movimento 5 Stelle, Puglia Futura – Laricchia Presidente); Raffaele Fitto (Udc – Nuovo Psi, Forza Italia Berlusconi per Fitto, La Puglia Domani, Lega Salvini Puglia, Fratelli d’Italia); Nicola Cisaria (Lavoro Ambiente Costituzione); Andrea D’Agosto (Riconquistare l’Italia); Mario Conca (Cittadini Pugliesi Conca Presidente); Ivan Scalfarotto (Scalfarotto Presidente, Italia Viva, Futuro Verde).

Alle 9 di martedì 22 settembre, infine, sarà avviato lo spoglio per le restanti amministrative. Si voterà infatti anche per scegliere i componenti delle giunte comunali di Arnesano, Calimera, Casarano, Corigliano d’Otranto, Cutrofiano, Gagliano del Capo, Maglie, Martano, Melpignano, Monteroni di Lecce, Neviano, Porto Cesareo, per la prima volta nel nuovo Comune di Presicce-Acquarica (dopo la fusione seguita al referendum), Racale, San Pietro in Lama, Sogliano Cavour, Surbo, Tricase, Uggiano La Chiesa e Veglie.

Oltre alla Puglia, anche altre regioni d’Italia sono state chiamate a decidere il nome del nuovo presidente dell’ente: Valle d’Aosta, Liguria, Marche, Toscana e Campania. Dopo il vademecum divulgato nei giorni scorsi dalla Regione, col quale sono state diramate diverse misure destinate agli elettori per votare in sicurezza e nel rispetto della normativa anti-contagio, nelle ultime ore altra raccomandazione: non occorre sanificare le matite dopo ogni preferenza, fatta eccezione per il voto espresso negli ospedali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti gli aggiornamenti nel corso del pomeriggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

  • In centinaia ne “La Fabbrica”, piomba la polizia: locale chiuso cinque giorni

  • Salento controcorrente: il trend dell'epidemia frena. Metà dei ricoveri da fuori

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento