Epidemia da Covid-19: sempre meno pazienti ricoverati in terapia intensiva

In una settimana il tasso di occupazione è diminuito di quasi un terzo, aumentano i cittadini in isolamento domiciliare. Nel bollettino epidemiologico della Regione registrato un solo caso accertato nel Salento

LECCE - Continua a scendere con una certa costanza il numero dei pazienti che negli ospedali pugliesi necessitano della terapia intensiva: ad oggi ne risultano 62 (ieri ne risultavano 71), mentre nell'arco di una settimana - l'8 aprile erano 90 - il tasso di occupazione è diminuito di quasi un terzo.

Negli altri reparti dedicati al trattamento dell'infezione da Covid-19, Malattie Infettive e post acuzie, sono passati da 600 a 611, per un incremento pari al 4,4 percento nel giro di una settimana (erano 639 l'8 aprile). Aumenta anche il numero dei pazienti in isolamento domiciliare: attualmente interessa mille 879 pugliesi, 38 in più rispetto al dato di ieri e il 20 percento in più rispetto a una settimana addietro, quando erano mille 509.

Per quanto riguarda i nuovi casi accertati: sono 53 gli esiti positivi al test del Covid-19 registrati nella nota quotidiana della Regione Puglia. I tamponi processati sono stati mille 149, un numero in aumento rispetto a quello riporato ieri (979) ma che risente comunque del rallentamento delle attività di laboratorio in coincidenza con il fine settimana e le festività (33mila e 71 è il totale dei tamponi effettuati dall'inizio dell'epidemia, per un tasso pari a 8 test ogni mille abitanti).

I dati confermano un andamento complessivamente contenuto dell'epidemia: il tasso di incremento dei casi accertati, infatti, risulta pari al 4,6 percento (in totale i casi sono 3mila 118). In provincia di Lecce è stato segnalato un solo esito positivo, per un totale di 425. Due i guariti per un totale di 288 e undici i decessi (278 il dato cumulativo con il tasso di letalità all'8,9 percento): tre in provincia di Foggia e undici in provincia di Bari.

Il divario che si notava inizialmente tra il sesso maschile e quello femminile, con una percentuale di incidenza di casi da Covid prevalente per i maschi, si è quasi completamente assorbito: ora i tassi sono 48,6 per le donne e 51,4 per gli uomini (rispettivamente il 47,4 e il 52,6 l'8 aprile). 

Qui il grafico interattivo dei casi accertati in provincia di Lecce 

Lecce 14-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Costringe il figliastro sordomuto a praticargli sesso orale: arrestato

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Emergenza coronavirus, registrati altri tre casi di positività in provincia di Lecce

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento