menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Epidemia a passo di lumaca: positivo lo 0,47 percento dei test

Oltre 2.100 i test analizzati nei laboratori pugliesi, dieci i casi di infezione accertati. Non sono state registrate vittime con diagnosi di Covid-19. Ancora in discesa il numero dei pazienti ospedalizzati

LECCE – In Puglia l’epidemia da nuovo coronavirus continua, per fortuna, a viaggiare a passo di lumaca. Il tasso di casi positivi sul totale dei tamponi fatti (2.110) è dello 0,47 percento, ma se il rapporto si calcola sul numero delle persone sottoposte a test per la prima volta (798), la percentuale sale a 1,2.

Dieci, infatti, sono i nuovi casi di infezione riportati nel bollettino regionale e, ancora una volta, non ci sono incrementi nella provincia di Lecce dove anzi, a causa di un inserimento ripetuto due volte nel sistema, i casi dall’inizio dell’epidemia sono effettivamente 507 e non 508.

Non sono stati registrati decessi nella regione, mentre il dato dei guariti è salito di 81 unità per un totale di 1.724. Attualmente i casi positivi sono 2.181. Ancora in discesa il numero degli ospedalizzati, passato da 296 a 285 nei reparti Malattie Infettive e post acuzie e da 24 a 23 in terapia intensiva. Il numero delle persone in isolamento a casa è diminuito da 1933 a 1873.  I tamponi fatti dall’inizio dell’epidemia sono 87.687, le persone sottoposte a test 60.613 (con un aumento di 798 unità rispetto a ieri).

Consulta il bollettino regionale del 15 maggio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento