menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Beatrice Rana in una foto del 2019.

Beatrice Rana in una foto del 2019.

Il Comune a supporto del festival di musica da camera di Beatrice Rana

La prossima estate è prevista la quinta edizione di "ClassicheForme". La giunta di Palazzo Carafa approva il protocollo d'intesa con l'associazione che organizza la prestigiosa manifestazione

LECCE - La quinta edizione di "ClassicheForme - Festival internazionale di musica da camera", quella in preparazione per la prossima estate, avrà un supporto importante, quello del Comune, a testimoniare la qualità della manifestazione che impreziosisce l'offerta culturale sul territorio comunale. 

La giunta di Palazzo Carafa ha approvato il protocollo d'intesa con l'associazione musicale "Opera Prima Ets" che promuove il festival nel quale si esibiscono, con la regia di Beatrice Rana, straordinaria pianista, artisti giovani ma già consacrati, protagonisti come solisti nelle stagioni concertistiche più rappresentative. L'accordo ha durata triennale e prevede, da parte dell'ente comunale, la messa a disposizione del Teatro Apollo a titolo gratuito, la promozione della manifestazione attraverso i propri canali e uffici, la collaborazione per la ricerca dei siti all'aperto più suggestivi per i concerti. 

L'organizzazione e la gestione del festival restano appannaggio dell’associazione. La manifestazione, premiata con la Medaglia dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella prima edizione come riconoscimento dell’alto valore che l’iniziativa ha nella cultura musicale nonché per la capacità di valorizzare e formare giovani talenti, è stato inserito tra i migliori festival artistici europei con l’attribuzione della prestigiosa "EFFE Label 2019-2020" da parte dell’European Festivals Association, supportata dalla Commissione e dal Parlamento Europeo.

“I fortunati che erano presenti lo scorso luglio a Cerrate - ha dichiarato il sindaco Salvemini, con riferimento all'ultima edizione - possono testimoniare lo straordinario valore artistico di questa manifestazione, organizzata da una associazione pugliese che è una piccola grande gemma, premiata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella prima edizione per il lavoro prezioso di diffusione della cultura musicale e per la capacità di valorizzare e formare giovani talenti. Dopo esserci trovati e conosciuti, comprendersi con Beatrice e la sua instancabile manager e mamma Maria Pina è stato facile. Il bello arriva adesso: con il protocollo d’intesa che andremo a sottoscrivere, ci impegniamo a organizzare e sostenere la crescita di ClassicheForme a Lecce per i prossimi tre anni. Lavorando insieme per garantire stabile dimora e location suggestive ad una manifestazione internazionale che porta ad esibirsi sui suoi palchi alcuni dei più importanti interpreti e compositori di musica da camera del nostro tempo. E che impreziosirà la proposta culturale e artistica della nostra città nella prossima stagione estiva. È una soddisfazione che condivido con tutti voi, in attesa di una estate che porti finalmente i primi momenti di autentica rinascita”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento