rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Pioggia di finanziamenti per riqualificazione urbana: oltre 54 milioni per otto Comuni

Oltre a Lecce i progetti per la rigenerazione che otterranno i fondi utili per realizzare gli interventi sono quelli presentati dalle amministrazioni di Gallipoli, Nardò, Galatone, Copertino, Casarano, Galatina e Tricase. La soddisfazione di Donno

LECCE - Con il decreto del ministero dell’Interno, di concerto con i dicasteri dell’Economia e delle Finanze e quello delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile, nella giornata di ieri sono stati individuati i Comuni beneficiari del contributo previsto per gli investimenti dei progetti di rigenerazione urbana, volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

In particolare, per gli anni 2021-2026 i contributi in questione, confluiti nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza (il Pnrr), ammontano complessivamente a 3,4 miliardi di euro. Tra i Comuni beneficiari tanti sono quelli pugliesi, che incamerano in totale 391 milioni, e ben otto (con quasi una trentina di progetti presentati) quelli della provincia di Lecce a cui andranno riversati oltre 54milioni di euro.

A darne notizia nelle scorse ore il deputato salentino del Movimento 5 Stelle, Leonardo Donno. Gli enti locali interessati hanno provveduto a comunicare le richieste di contributo al ministero dell'interno, tramite la nuova piattaforma di gestione delle linee di finanziamento, entro il termine del 4 giugno scorso. E sono stati complessivamente 2.418 i progetti presentati.

L'ammontare del contributo attribuito a ciascun ente è stato determinato a favore dei Comuni che presentano un valore più elevato dell’indice di vulnerabilità sociale e materiale. (Leggi qui per ulteriori dettagli).

“Finalmente in tantissimi Comuni” commenta il deputato Donno, “prenderanno forma azioni per il recupero e la riqualificazione di spazi urbani e interventi a livello di infrastrutture e servizi, limitando il consumo di territorio a tutela della sostenibilità ambientale. Rigenerare permette alla comunità di riappropriarsi e di rivivere nuovamente gli spazi rigenerati, con evidenti miglioramenti nella qualità della vita e nella sfera sociale, economica e ambientale”.

“Una misura che grazie anche ai fondi del Pnrr”, precisa ancora Donno, “stanzia ben 3,4 miliardi per progetti che contribuiranno a rendere le città più sostenibili e a misura d’uomo. Misure delle quali finalmente godrà anche la città, Galatina, che si è sfatta sfuggire in precedenza altre occasioni preziose. Mi congratulo con tutte le amministrazioni per il lavoro svolto e sono felice di aver offerto il mio supporto a quelle che si sono rivolte al sottoscritto per muoversi al meglio in termini di candidatura dei progetti o supporto in generale, cogliendo in pieno la mission dei fondi e portando a casa il risultato. Resto a disposizione, come sempre, anche per i futuri bandi e opportunità.

FOCUS SUI COMUNI DELLA PROVINCIA DI LECCE

Gallipoli (3 progetti): € 4.810.200
Galatone (3 progetti): € 4.610.000
Lecce città (8 progetti): € 19.910.000
Copertino (3 progetti): € 5.000.000
Casarano (3 progetti): € 5.000.000
Galatina (3 progetti): € 4.999.999
Tricase (2 progetti): € 5.000.000
Nardò (4 progetti): € 5.000.000

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia di finanziamenti per riqualificazione urbana: oltre 54 milioni per otto Comuni

LeccePrima è in caricamento