Fine settimana con 50 nuovi contagi. Sono sei in provincia di Lecce

Si contano 51 i nuovi casi di contagio registrati in tutta la regione su oltre 3mila tamponi processati. Altri venti guariti nelle ultime 24ore. Tre i decessi: due in provincia di Taranto e uno nel Foggiano

LECCE - Sono oltre cinquanta i nuovi contagi da coronavirus (39 in meno rispetto a ieri) in Puglia registrati nel bollettino epidemiologico regionale di questo fine settimana. Tra questi sei sono attribuiti alla provincia di Lecce e in flessione anche rispetto ai 90 casi complessivi registrati nella giornata di ieri. Questo ultimo dato ha fatto salire il numero degli attuali soggetti contagiati sull’intero territorio regionale sulla soglia dei 2.337 unità. Il numero dei tamponi processati è stato di poco superiore a quelli di venerdì, e precisamente di 3.514.

L’incidenza dei sei casi odierni registrati nella provincia di Lecce insieme ai novi di ieri è riconducibile anche a soggetti già in quarantena e isolamento fiduciario dopo il caso dei contagi di otto persone tra amministratori e dipendenti del Comune di Salice Salentino dove il promo cittadino Tonino Rosato, nei giorni scorsi, ha disposto la chiusura di uffici e della sede comunale, garantendo in presenza solo i servizi essenziali, e disponendo anche l’ordinanza per l’uso della mascherina all’aperto.Il dipartimento di prevenzione della Asl si è già occupato dei casi e dei possibili contatti che ciascuno degli interessati ha dichiarato di avere. 

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento promozione della salute, Vito Montanaro, ha quindi comunicato che oggi sono stati registrati 3.514 test per l'infezione da Covid-19 (215 in più rispetto a ieri) e sono 51 i casi risultati positivi in tutto il territorio regionale. Di questi 6 sono riconducibili alla provincia di Lecce, rispetto ai nove registrati ieri. Sono invece 27 i casi registrati nella provincia di Bari, 1 nella provincia di Brindisi, 5 nella Bat, 9 nella provincia di Foggia e 2 nella provincia di Taranto. Si registrano anche oggi tre decessi come ieri: uno in provincia di Taranto e due nella provincia di Foggia.

In Puglia il numero delle persone guarite è di 4.518 secondo i dati riportati oggi dal bollettino, venti in più rispetto al dato di ieri. I casi attualmente attivi risalgono quindi e sono ad oggi in tutta la Puglia 2.337. I pugliesi in isolamento domiciliare sono 2.123. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati complessivamente 396.426 test per accertare la positività o meno dei possibili contagiati. I pazienti ricoverati nei reparti dedicati sono ad oggi 214. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il totale dei casi positivi in Puglia, dall’inizio della fase emergenziale, e aggiornato con il dato degli ultimi due giorni, si attesa su 7.445 complessivi così suddivisi: 2.896 nella provincia di Bari; 624 nella provincia della Bat; 768 nella provincia di Brindisi; 1.791 nella provincia di Foggia; 787 nella provincia di Lecce; 520 nella Provincia di Taranto. Sono 58 i casi attribuiti a residenti fuori regione. Il totale dei decessi sale a 590.     

Qui il bollettino epidemiologico del 26 Settembre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, aumentano i tamponi. Sono 611 i nuovi positivi e quindici i contagi nel Leccese

  • Dpcm, la protesta nasce pacifica in centro. Ma poi partono gli scontri

  • Virus, stabile l’andamento del contagio. Picco di 43 casi nel Salento

  • Il virus avanza in Puglia, Lopalco: “Si delinea uno scenario preoccupante”

  • La ministra dell'Istruzione boccia Emiliano: "La Puglia riapra le scuole"

  • Impatto micidiale, sette coinvolti: ragazza in codice rosso per dinamica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento