rotate-mobile
Venerdì, 31 Maggio 2024
Le sue prime dichiarazioni / Melpignano

Notte della Taranta: è Fiorella Mannoia la maestra concertatrice

L'artista romana ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione dell'evento. Il grande concerto è in programma il 26 agosto a Melpignano: la traccia musicale sarà quella della storia delle donne nella tradizione popolare

MELPIGNANO – L’edizione del 2023 della Notte della Taranta sarà diretta da Fiorella Mannoia. L’annuncio è stato dato, alla presenza dell’artista, nella conferenza stampa di presentazione della manifestazione che si è tenuta a Bari presso la presidenza della Regione Puglia

Il Concertone di Melpignano è in programma il 26 agosto, come al solito nel piazzale dell'ex convento degli Agostiniani. Su quel palco Mannoia è già salita nel 2016 (la direzione era di Carmen Consoli), ma questa volta lo farà come maestra concertatrice, con una responsabilità ben più pesante.

“È un onore e un privilegio, per me, spero di essere all’altezza - ha dichiarato l'artista romana -. So di intraprendere un’impresa non facile e che le aspettative sono grandi. Mi piacerebbe fare una Notte al femminile: i canti delle donne nella tradizione popolare sono sempre canti apparentemente leggeri, ma che nascondevano dentro le parole i temi dello sfruttamento, dell’abuso, le condizioni di vita estremamente dure. Se non sappiamo da dove veniamo, non sappiamo nemmeno dove andiamo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte della Taranta: è Fiorella Mannoia la maestra concertatrice

LeccePrima è in caricamento