Foce insabbiata a Torre Pali, pressing del Comune e il consorzio libera l’ostruzione

In via di definizione la problematica nella marina di Salve per il canale che sbocca in mare. Completate anche le opere di ripascimento. Nuove passerelle a Pescoluse e Posto Vecchio

I lavori alla foce del canale di Torre Pali

SALVE - Dopo le segnalazioni e le sollecitazioni anche da parte dell’amministrazione comunale di Salve, l’impresa incaricata dal consorzio di bonifica “Ugento-Li Foggi” sta eseguendo degli interventi di rimozione dell’ostruzione che ha riguardato l’insabbiamento della foce del canale nella marina di Torre Pali. Una problematica in via di risoluzione dunque dopo i disagi causati e lamentati nel giorni scorsi lungo il litorale salvese. Si tratta di uno dei tanti interventi pianificati dall’amministrazione comunale di cui ha dato contezza in questi giorni il sindaco Francesco Villanova con il suo vice e assessore all’urbanistica Giovanni Lecci. La reiterata richiesta di intervento del Comune presso il consorzio di bonifica ha avuto  gli effetti sperati.  

I lavori in corso d’opera alla foce insabbiata seguono anche gli interventi disposti nei giorni scorsi dalla giunta comunale per il ripascimento urgente della spiaggia lungo il fronte dell'abitato sempre della marina di Torre Pali. I lavori sono in corso, ed in fase di completamento. Tale intervento, di carattere urgente e straordinario, è stato necessario a seguito delle forti mareggiate che hanno interessato quel tratto di litorale durante la stagione invernale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine si sono conclusi i lavori per la realizzazione e la posa in opera delle nuove passerelle in legno per l'accesso alla spiaggia di Pescoluse e Posto Vecchio. I fondi impegnati per la realizzazione ed il posizionamento delle stesse, sono stati ottenuti dal Comune grazie ad un progetto presentato e finanziato dalla in Regione. Sempre ne giorni scorsi il primo cittadino Villanova e l’assessore Lecci hanno avuto modo di illustrare il nuovo regolamento temporaneo, da giugno a settembre, per la fruizione e gestione delle spiagge libere del litorale di Salve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Vento e pioggia, strade trasformate in fiumi. Auto in panne e allagamenti

Torna su
LeccePrima è in caricamento