menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Dea di Lecce.

Il Dea di Lecce.

Forte incremento del numero dei guariti, ma il contagio è ancora in corso

Registrato il più significativo incremento dall'inizio dell'epidemia di persone tornate in buona salute. Lento l'andamento epidemico: otto nuovi casi accertati nel Salento, dove ci sono stati anche tre decessi

LECCE - Sono stati registrati 93 nuovi casi di infezione da Covid-19 su mille 724 tamponi analizzati. Tradotto in percentuale, è lo stesso tasso registrato ieri, pari al 5,4 percento, a conferma di un andamento coerente con le previsioni della task force regionale coordinata dall'epidemiologo Pier Luigi Lopalco. A tal proposito, si consideri che il dato odierno a livello nazionale è del 7,4 percento. Dei nuovi contagi, otto si riferiscono alla provincia di Lecce, dove il totale è di 403 dall'inizio dell'epidemia.

Prosegue la discesa del numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva, che passa da 86 a 80 (meno 10 in due giorni), pressoché stabile quello dei degenti in altri reparti Covid, da 630 a 631. Dodici i decessi (tre nel Salento), con il tasso di letalità che, dopo un giorno di stallo, cresce di due decimali portandosi all,8,5 percento. Il numero delle vittime è ora pari a 238, ma il numero dei guariti è aumentato di 45 unità, attestandosi a quota 238: si tratta del più significativo incremento registrato. 

Nello specifico della provincia di Lecce, 41 i pazienti dimessi nelle ultime due settimane (il primo aggiornamento era stato del 27 marzo, cone le prime dimissioni): in venti hanno lasciato il padiglione Malattie infettive del Dea di Lecce (11 donne e 9 uomini), in undici quello di Malattie Infettive dell'ospedale di Galatina, mentre dal reparto post acuzione di San Cesario di Lecce sono tornati a casa dieci pazienti. Da segnalare, infine, le dimissioni dalla Terapia Intensiva del Dea di quattro pazienti, in grado ora di respirare autonomamente ma, naturalmente, ancora ricoverati.

Qui il bollettino epidemiologico regionale del 10 aprile

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento