Gattino finisce nel montascale della Questura, salvato dai poliziotti

Salvataggio a quattro zampe per gli agenti di Viale Otranto. Il cucciolo è stato poi affidato al pronto soccorso presso l’ex Vito Fazzi

LECCE- Musetto rosa, baffi e quattro zampe: queste le caratteristiche di chi, nella mattinata di oggi, è stato tratto in salvo dagli agenti delle volanti nella Questura di Viale Otranto.

Non solo cronaca, dunque, non solo controlli della Fase due, ma anche interventi di salvataggio: i poliziotti hanno avvertito il miagolio provenire dall’atrio del palazzo e immediatamente sono riusciti a individuare il gattino incastrato all’interno del montascale ed estrarlo prima che gli accadesse il peggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Probabilmente incuriosito dai rumori della Questura si sarà intrufolato all’interno, magari alla ricerca di cibo o della madre, visto che i poliziotti hanno avuto a che fare con un cucciolo di pochi mesi. Poi il gattino, dopo essersi preso le coccole degli agenti, è stato affidato a un operatore del pronto soccorso che si trova presso l’ex Vito Fazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Militari in spiaggia: sequestro in un lido, denunciato imprenditore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Fiamme e fumo sulla collina di Lido Conchiglie. Si sospetta l'origine dolosa

Torna su
LeccePrima è in caricamento