rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità Diso

"Gestione e innovazione sociale", questo il focus dell’ultimo dialogo online di Abìlita

Domani nuovo appuntamento online del progetto istituito dai Comuni di Andrano e Diso in partnership con l’ente Parco Otranto-Santa Maria di Leuca e il supporto alla progettazione del gruppo tecnico di Città Fertile, che fa dell’accessibilità la leva di sviluppo locale

DISO - Si parlerà di "Gestione e Innovazione sociale" domani, martedì 5 aprile alle ore 18, nell’ultimo dei Dialoghi online (piattaforma Meet) di Abìlita, il progetto dei Comuni di Andrano e Diso in partnership con l’ente Parco Otranto-Santa Maria di Leuca e il supporto alla progettazione del gruppo tecnico di Città Fertile, che fa dell’accessibilità la leva di sviluppo locale.

Le voci che animeranno il Dialogo spazieranno come sempre tra esperienze nazionali e locali di rilievo: Raffella De Vincenzi, Sindaca di Neviano degli Arduini, spiegherà la visione dietro il Villaggio paralimpico della frazione di Bazzano, centro sportivo a misura di atleti con disabilità immaginato anche come strumento di valorizzazione turistica del territorio; Daniele Khalousi, referente di Camera Libera Tutti, presenterà il progetto nato in seno al FabLab Parma che prototipa soluzioni che rendano le camere d’albergo ambienti fluidi, in grado di modificarsi in base alle diverse esigenze degli ospiti e permettere a chiunque di muoversi liberamente; Luigi Coppola, attivista della Casa delle Agriculture di Castiglione d’Otranto, racconterà dell’esperienza del Vivaio dell’Inclusione, progetto sociale animato anche grazie al lavoro di disabili, migranti e anziani.

Con il quarto Dialogo si chiude il ciclo di incontri online di Abìlita, uno spazio pensato per tecnici, amministratori e utenti per ragionare insieme e mettere in condivisione le migliori idee ed esperienze esistenti legate ai temi dell’accessibilità. I primi tre Dialoghi hanno affrontato i temi della Città e del Design for All, del Turismo Accessibile e dello Sport e tempo libero accessibili, ambiti-chiave nella progettualità di Abìlita, che punta al rilancio del territorio attraverso la riqualificazione di alcuni spazi pubblici dei due Comuni, il Polo Sportivo di Andrano e la ex Scuola Media di Diso, come luoghi dello sport, del turismo e del tempo libero accessibili e inclusivi.

I Dialoghi si inseriscono nel quadro di azioni immateriali di Progetto, una serie di strumenti volti ad accompagnare e sostenere gli interventi di riqualificazione fisica: in programma passeggiate esperenziali, laboratori partecipati rivolti alla cittadinanza e ai portatori di interesse locali ed eventi di sensibilizzazione rispetto al tema della disabilità e dell’inclusione.

Per restare aggiornati sulle prossime iniziative del Progetto “Abílita. Sistema diffuso sport e turismo accessibili” si possono consultare le pagine Facebook e Instagram: @progetto.abilita

Per partecipare al quarto Dialogo ci si può collegare a meet.google.com/qet-afbp-cny

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gestione e innovazione sociale", questo il focus dell’ultimo dialogo online di Abìlita

LeccePrima è in caricamento