rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
L’amara sorpresa / Surbo

Giorno festivo, guardia medica sospesa a Surbo. Il sindaco: “Non è tollerabile”

La riduzione del personale medico ha costretto la Asl alla chiusura della sede di via don Francesco Cosma per il giorno di Pasquetta. Pazienti invitati a rivolgersi nel capoluogo. Il disappunto del primo cittadino Ronny Trio

SURBO - Ancora una volta la carenza del personale medico e assistenziale ha portato alla sospensione forzata del servizio di guardia medica, in una giornata per altro festiva, e disagi per la cittadinanza. E’ accaduto a Surbo dove la Asl territoriale ha comunicato, con un cartello affisso sulla cancellata d’ingresso della sede del centro di continuità assistenziale di via don Francesco Cosma, che a “causa della riduzione del personale la guardia medica oggi resterà chiusa”.

Per chi eventualmente avesse necessità di una visita medica o di una prescrizione il cartello invita i pazienti a rivolgersi direttamente alla sede di Lecce che nei festivi effettua servizio di assistenza nelle fasce orarie dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 22,30. Mentre il servizio notturno, dalle 22,30 alle 8 del mattino seguente è garantito solo telefonicamente (contattando il numero 0832-343460).

La circostanza segnalata da alcuni utenti nella giornata di oggi e stata recepita con sorpresa anche dal sindaco, Ronny Trio. “Apprendo solo in questo momento che la Asl ha disposto per oggi, 1 aprile, la sospensione del servizio di guardia medica” ha confermato il primo cittadino informando la cittadinanza, “ma trovo questa decisione assolutamente non condivisibile per tempi e modi con cui è stata decisa e comunicata.  Chiederò quindi spiegazioni al direttore di distretto e al direttore generale, oltre a pretendere che non si ripeta più un simile disagio che costringe i cittadini di Surbo a recarsi a Lecce per le proprie necessità. Questo non è tollerabile”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Guardia Medica surbo - Copia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno festivo, guardia medica sospesa a Surbo. Il sindaco: “Non è tollerabile”

LeccePrima è in caricamento