menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta grandinata, poi spunta l'arcobaleno: il folle ottobre salentino

L'ondata di maltempo s'è abbattuta nel pomeriggio in particolare sul alcune zone della Grecìa Salentina e su parte della statale 16

Un’ondata di maltempo non era certo del tutto imprevista. Il bollettino delle ultime ore parlava chiaro: allerta meteo gialla anche sul Salento, con rischio idrogeologico per temporali. Tutto atteso fra le 9 del mattino e le 18 della sera.

Ma l’effetto imbiancato dovuto a una distesa di grandine, questo pomeriggio, ha colto comunque tutti di sorpresa. Un rovescio di tale violenza da rimandare, almeno a livello ottico, alla nevicata del gennaio 2017. Con temperature, però, decisamente diverse da quei giorni, visto che oggi le massime indicavano addirittura i 24 gradi.

Breve, ma intensa, la grandinata ha colpito in particolare l’area centrale del Salento, in un quadrante ideale formato da alcuni fra i comuni della Grecìa Salentina più vicini a Maglie. Fra questi da Corigliano d’Otranto (località da cui arriva la foto, scattata nel pieno della tormenta), Castrignano de’ Greci, Melpignano, Zollino. In allerta protezione civile, vigili del fuoco, carabinieri, polizia stradale. Anche perché i disagi hanno riguardato pure un’importante arteria come la strada statale 16 Lecce-Maglie.

Nessun incidente di rilievo, per fortuna. E poco dopo è tornato a splendere il sole. Accompagnato anche da un sorprendente arcobaleno immortalato da molti passanti, come quello ripreso da un lettore, Salvatore Giannuzzi (qui sotto, primo a sinistra), mentre viaggiava sulla Maglie-Cutrofiano.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento