Attualità

Incidenza sempre più bassa: sono 112 i casi positivi e tre i decessi registrati

Su oltre 7600 tamponi il tasso giornaliero rimane stabile all’1,5 per cento. In provincia di Lecce sono 16 i nuovi positivi. Il numero dei pazienti ricoverati in ospedale è diminuito ancora, ad oggi sono 252. Campagna vaccinale, quasi 3milioni le dosi somministrate

LECCE – L’incidenza e la circolazione dei contagi rimane contenuta sul territorio pugliese e l’obiettivo primario è proprio quello di accelerare la campagna delle vaccinazioni e mantenere basso il potenziale di infezione del covid-19 anche in funzione delle possibili varianti.

Il bollettino epidemiologico di oggi riporta che su 7.650 test per l'infezione da covid-19 sono stati registrati 112 casi positivi (con un tasso di positività giornaliera fissato all'1,5 per cento.

I casi positivi rilevati sono 17 in provincia di Bari, uno in provincia di Brindisi, quattro nella provincia della Bat, 27 in provincia di Foggia, 16 in provincia di Lecce e 42 in provincia di Taranto. Due i casi di provincia di residenza non ancora nota.

Registrati anche tre i decessi: due in provincia di Bari e uno in provincia di Taranto. I pazienti guariti raggiungono la quota complessiva di 234.937, mentre i casi attualmente positivi sono 11.029. Il numero dei pazienti ricoverati in ospedale è diminuito ancora, sono ad oggi 252.  Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.590.229 test e il totale dei casi positivi dall’inizio della pandemia è stato di 252.561

Leggi il bollettino del 16 Giugno

Sono intanto 2.994.133 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia sulla base del dato aggiornato alle 17 dal report del governo nazionale. Si tratta del 95.9 per cento delle dosi rispetto a quelle consegnate dal commissario nazionale per l’emergenza che sono state sinora 3.120.635.

In provincia di Lecce raggiunta la quota di 568.934 dosi (di cui 376.128 prime dosi) complessivamente somministrate. Prosegue la campagna di vaccinazione nei 12 punti vaccinali di popolazione, nei centri sanitari e a cura dei medici di medicina generale, negli ambulatori e a domicilio: sono state circa 6mila le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri.

Prosegue la vaccinazione dei pazienti “fragili” con un'età compresa tra i 12 e 15 anni. Nel pomeriggio di oggi intanto prima dose di vaccino nel punto vaccinale del Dea del Vito Fazzi per i piccoli pazienti in cura presso la Reumatologia e immunologia pediatrica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenza sempre più bassa: sono 112 i casi positivi e tre i decessi registrati

LeccePrima è in caricamento