Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Incursioni e danni al campo sportivo. Sindaco e polizia locale a caccia dei vandali

Sopralluogo presso l’impianto comunale di Palmariggi dove gruppi di ragazzi hanno danneggiato seriamente infissi, arredi e strutture interne. Biasimo del primo cittadino: “Follia priva di senso”

I danni agli infissi dell'impianto sportivo

PALMARIGGI - Gogliardata di pessimo gusto, e per altro reiterata nel tempo, con danni ingenti per migliaia di euro arrecati alla struttura del campo sportivo di Palmariggi. E per i giovani vandali potrebbe arrivare presto una “salata” resa dei conti. Da diversi giorni l’amministrazione comunale retta dal sindaco Franco Zezza ha ricevuto una serie di segnalazioni di cittadini che lamentavano le scorribande abusive all’interno della struttura sportiva nei pressi di piazza degli eventi.

Questa mattina il primo cittadino, accompagnato dagli agenti della polizia locale e dai responsabili dell’ufficio tecnico comunale e dai dipendenti addetti all’impianto, ha effettuato un sopralluogo presso la struttura constatando i gravi danni arrecati: porta forzata, vetrate infrante, mattonelle divelte, sanitari, sedie e suppellettili degli spogliatoi seriamente danneggianti.

“Abbiamo più volte riparato la porta divelta che veniva puntualmente rotta al fine di introdursi all’interno e stamattina, in un sopralluogo con la polizia locale e i nostri dipendenti, con sgomento abbiamo potuto costatare l’incredibile” riferisce il sindaco Franco Zezza, “danni cagionati da puro vandalismo, per diverse migliaia di euro. Non credo riuscire a dare un senso a tutto ciò, razionalmente non c’è una spiegazione. Il patrimonio pubblico è di tutti, è sacrosanto e nessuno può farne follemente ciò che crede per divertirsi o non so che altro. Ma ora non possiamo più tollerare questi comportamenti”.

Il sindaco Zezza e gli assessori Sonia Miggiano e Gerardo Pellegrino hanno intenzione di andare sino in fondo alla vicenda e la polizia locale di Palmariggi è già impegnata per risalire ai responsabili che rischiano una denuncia per danneggiamento. La zona non sembra essere dotata di sistema di videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incursioni e danni al campo sportivo. Sindaco e polizia locale a caccia dei vandali

LeccePrima è in caricamento