Il bollettino sul Covid-19: altri otto casi nel Salento, sono 120 in Puglia

Un lieve rialzo del numero di positivi che però non deve destare preoccupazione. Due i decessi registrati, uno nel Foggiano, l'altro nel Brindisino. Sale a quota 427 il numero dei guariti nella regione, dall'inizio dell'emergenza coronavirus

LECCE – Sono stati 120 i nuovi casi di positività al Covid-19 registrati in Puglia. Il dato emerge dal consueto bollettino regionale diramato dal presidente Michele Emiliano, sulla scorta dei dati forniti da Vito Montanaro, direttore del Dipartimento di promozione della salute, e, dopo undici giorni, segna per la prima volta un rialzo oltre la soglia psicologia di 100. Tuttavia, il numero non deve essere interpretato in maniera negativa.

Anche l’8 aprile scorso, infatti, erano stati 120 i cittadini positivi registrati in Puglia, ma su “appena” 1344 tamponi analizzati. Il dato di oggi, invece, emerge su un campione di 2175 test (ben 831 in più rispetto a quel giorno), rappresentando il 5,51 per cento circa del totale, il che la dice lunga sul fatto che si stia continuando a viaggiare verso un assestamento, pur considerando i 38 casi in più di ieri, quando erano stati 2145 i tamponi analizzati (e quindi con un tasso di positivi del 3,82 per cento). Il rialzo odierno, però, potrebbe essere influenzato da situazioni derivanti da residenze per anziani di alcune province pugliesi, via via che vengono confermati episodi di infezione. 

(Nel grafico è rappresentato l'andamento dei contagi accertati nella provincia di Lecce)

Insomma, tutto sommato si può continuare a professare ottimismo. Anche se, come ben evidenziato oggi dall’epidemiologo Pier Luigi Lopalco, chiamato in Puglia a sovrintendere il gruppo di lavoro che si sta occupando della pandemia, la fase 2 prevista per i primi di maggio, dovrà essere gestita con particolare oculatezza in maniera molto graduale, considerando lo scarso numero ipotizzabile di immuni e, di conseguenza, il rischio che si riaccendano all’improvviso pericolosi focolai.  

Dei 120 positivi odierni al coronavirus, 35 riguardano la provincia di Bari, 30 quella di Foggia, 27 quella di Brindisi, 8 quella di Lecce (uno in meno di ieri), 3 quella di Taranto. Vi è poi una positività accertata in un cittadino di fuori regione e altri 16 casi sono in corso di attribuzione. Nessun episodio nella Provincia Bat.

Due sono stati, invece, i decessi registrati: uno in provincia di Foggia e l’altro nel Brindisino. Continua a crescere, intanto, il numero di pazienti guariti, oggi arrivati a quota 427. Dall’inizio dell’emergenza, in Puglia è stato registrato un totale di 3529 positivi, di cui 451 nella provincia di Lecce. L’età media degli infetti è di 58 anni.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento