Covid-19, 76 nuovi casi nella regione. Tre in provincia di Lecce

Gli attualmente positivi in Puglia salgono a quota 2.404 dopo i rilevamenti di questa domenica. Il maggior numero in provincia di Bari, trenta, a seguire quella di Foggia, con diciassette. Non sono stati registrati decessi  

LECCE – Sono 76 i nuovi casi di infezione da coronavirus, in Puglia, registrati oggi. Di questi, tre riguardano la provincia di Lecce. È quanto emerge dal bollettino epidemiologico diramato nel primo pomeriggio dalla Regione Puglia, sulla base delle informazioni del direttore del Dipartimento promozione della salute, Vito Montanaro.

Oggi, domenica 27 settembre, in Puglia, sono 2.683 i test registrati per rilevare il Covid-19. Trenta i positivi in provincia di Bari, 12 in provincia di Barletta-Andria-Trani, uno in provincia di Brindisi, 17 in provincia di Foggia, 12 in provincia di Taranto, un caso riguarda un residente fuori regione e, come detto, altri tre in provincia di Lecce. Non sono stati registrati decessi.

Qui il bollettino Covid del 27 settembre 2020

Dall’inizio dell'emergenza sono stati effettuati 399.109 test. Al momento sono 4.527 i pazienti guariti mentre i casi attualmente positivi salgono a 2.404. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 7.521, così suddivisi: 2.926 nella provincia di Bari; 636 nella provincia di Bat; 769 nella provincia di Brindisi; 1.808 nella provincia di Foggia; 790 nella provincia di Lecce; 532 nella provincia di Taranto; 59 attribuiti a residenti fuori regione; uno con provincia di residenza non nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento