rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Attualità

Over 12, il 60 per cento dei residenti in Puglia è alla terza dose

Nella fascia fra 5 e 11 anni la regione è inoltre sempre in testa con 17,9 punti sopra la media nazionale. Positivi, sono 7.267 i casi registrati oggi

LECCE – Continua a passo veloce la vaccinazione in Puglia che, nel caso della fascia di età fra 5 e 11 anni, è ancora in testa alla classifica nazionale, con il 45,7 per cento, vale a dire 17,9 punti sopra la media nazionale. Le percentuali si possono visionare nel grafico sottostante, in cui si nota uno stacco notevole già dalla seconda in classifica, la Calabria, che è “solo” quota 35,9 per cento.

TABELLA-3

Sempre in Puglia, l’11 per cento della popolazione della fascia in età pediatrica ha già ricevuto la seconda dose. Per quanto riguarda la popolazione pugliese over 12, infine, il 60 per cento ha ricevuto il richiamo, con un +4,8 per cento della media nazionale.

Per quanto riguarda il bollettino epidemiologico, sono 7.267 i casi confermati alla data di oggi su 53.741 test giornalieri. Dieci i decessi registrati. I nuovi casi per provincia sono così suddivisi: 2.256 in quella di Bari, 1.320 in quella di Lecce, 1.113 in quella di Foggia, 981 in quella di Taranto, 805 in quella di Barletta-Andria-Trani, chiude quella di Brindisi con 707. Altri 53 casi riguardano residenti fuori regione, mentre per 32 la provincia è in via di definizione.

Sono 134.483 gli attuali positivi in Puglia, con un decremento sensibili rispetto a ieri, quando si erano attestati a 143.357 (8.874 in meno). I pazienti ricoverati in area non critica sono 694, mentre 68 si trovano al momento nelle terapie intensive.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Over 12, il 60 per cento dei residenti in Puglia è alla terza dose

LeccePrima è in caricamento