Al via i lavori per l’estensione della rete gas nella marina di San Cataldo

La realizzazione avviene in concomitanza con il programma per il potenziamento ed estensione della rete di fognatura nera

LECCE - Sono partiti questa mattina i lavori per l’estensione della rete per la distribuzione del gas metano in Località San Cataldo a cura della società 2i Rete Gas spa, attuale gestore del servizio di distribuzione del gas naturale nel territorio di Lecce. Lo informa una nota dell’amministrazione comunale.

I lavori riguardano la realizzazione di ulteriori 20mila 300 metri linerari di condotte a media e bassa pressione nella marina leccese, oltre impianti accessori, a  cura e spese della concessionaria, in estensione alle reti cittadine attualmente in esercizio. Un  primo tratto di tubazione principale sulla Lecce San Cataldo è stato già realizzato. Si procederà ora al completamento e contestualmente alla realizzazione della rete a servizio delle utenze.

La realizzazione della rete gas avviene in concomitanza con il programma che l’amministrazione comunale sta portando avanti con Aqp per il potenziamento ed estensione della rete di fognatura nera nelle marine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questi interventi - dichiara il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Delli Noci - nascono dall’esigenza manifestata negli anni dai cittadini residenti nella marina che da tempo chiedono estensioni della rete di distribuzione del gas metano per evitare il ricorso a combustibili alternativi. Non solo, se veramente vogliamo che le nostre marine diventino dei quartieri - e questo è di certo uno dei nostri obiettivi - allora è fondamentale dotare questa importante parte della città di servizi essenziali per i residenti e per lo sviluppo turistico del nostro litorale e, di certo, questi lavori rappresentano degli interventi strategici per lo sviluppo di San Cataldo.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento