menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori per 150mila euro: la fontana di Santa Rosa volge verso il recupero

Grazie a fondi Cipe vi sarà un restyling di questo simbolo del quartiere, realizzato negli anni '60 e al momento nel degrado

LECCE – La fontana di Santa Rosa si avvia verso una nuova vita. Sono iniziati, infatti, i lavori di riqualificazione di quello che è un vero e proprio simbolo del rione, realizzato nei primi anni ’60. Un simbolo che però, da troppo tempo, non versa in buone condizioni di salute e che quindi occorre recuperare, per ridarle lo smalto dei tempi che furono. I lavori sono stati finanziati con fondi Cipe per un valore di 150mila euro. Gli interventi riguarderanno sia vasche, sia gli impianti idrici ed elettrici.

“Questi interventi di riqualificazione - dichiara il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Delli Noci –  hanno un doppio valore: da una parte intervenire su uno spazio pubblico, restituirgli decoro e bellezza e valorizzarne la funzione sociale, dall'’altro restituire un pezzo di memoria a tutti i cittadini che vivono quotidianamente il quartiere perché vi risiedono o perché ci lavorano”.

“C’è un forte valore simbolico in questo intervento - conclude Delli Noci -, perché dopo molti anni di abbandono e incuria, questo quartiere, simbolo dell’urbanistica residenziale degli anni ‘50, si riappropria di un elemento che non è solo architettonico ma anche sociale e identificativo di un’intera comunità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento