rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità Centro / Piazza Sant'Oronzo

Centro storico: mezzi elettrici per raccogliere il cartone e più cestini

Due novità presentate da Comune di Lecce e Monteco. La raccolta riguarda le attività commerciali. I mezzi, leggeri e silenziosi, per evitare il disagio di quelli più grandi e impattanti accanto ai tavolini dei locali

LECCE – Ci sono due novità in arrivo, per il centro storico di Lecce, e riguardano la raccolta dei rifiuti. L’assessorato all’Ambiente e la ditta Monteco, infatti, hanno predisposto che per la raccolta del cartone saranno impiegato soltanto mezzi elettrici. Inoltre, è previsto anche il potenziamento dei cestini gettacarte.

Nel dettaglio, la raccolta del cartone conferito dagli esercizi commerciali del borgo antico, avviene nelle ore pomeridiane dal lunedì al sabato con l’obbligo di posizionare gli imballaggi fuori dai locali dalle 12 alle 13. Per ridurre i disagi di turisti e residenti legati a mezzi ingombranti e impattanti che passavano accanto ai tavolini, si è deciso di utilizzare solo mezzi elettrici piccoli, leggeri e silenziosi per la raccolta dei cartoni che vengono prelevati e portati in via Adua, dove sosta, per la durata del ritiro, un mezzo impiegato per compattare gli imballaggi e trasferirli nei luoghi di destinazione.

svuotamento da mezzi elettrici a compattatore in via Adua-2

Inoltre, in alcune delle vie più frequentate del centro, si sta incrementando il numero dei cestini gettacarte ed è cresciuta la frequenza con cui vengono tutti svuotati sempre da operatori che utilizzano mezzi elettrici. Ancora, l’amministrazione comunale, a fronte delle criticità ravvisate negli anni passati, ha prorogato il servizio di svuotamento fino all’una di notte, dal venerdì alla domenica.

Queste le vie interessate dal potenziamento dei cestini: corso Vittorio Emanuele da piazza Duomo fino a piazza Sant’Oronzo; piazza Sant’Oronzo; via Trinchese fino a piazza Mazzini; via Umberto I; via degli Alami.

“Con questi due interventi, puntiamo a migliorare ulteriormente il servizio di raccolta e pulizia nel centro storico”, dichiara l’assessora all’Ambiente, Angela Valli. “La scelta di impiegare solo mezzi elettrici è una scelta di sostenibilità per tutti, sia per i turisti che per i titolari dei locali. A loro rivolgo un appello alla collaborazione – aggiunge – perché rispettino in maniera rigorosa l’orario di conferimento degli imballaggi che deve avvenire esclusivamente fra le 12 e le 13, né prima, né dopo, dal lunedì al sabato. La domenica il ritiro non è previsto, quindi chi lascia fuori dal proprio locale i cartoni il sabato dopo l'orario di conferimento, è passibile di sanzione. Abbiamo deciso, poi – conclude –, di potenziare il numero dei cestini e di aumentare la frequenza degli svuotamenti per ottimizzare ancora di più il servizio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro storico: mezzi elettrici per raccogliere il cartone e più cestini

LeccePrima è in caricamento