menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre 2mila positivi, soglia sempre alta. Ancora in aumento i ricoveri in Puglia

Il bollettino regionale riporta 2.044 nuovi casi positivi su 14.031 test eseguiti. Lieve flessione, ma per il ponte festivo l’ìnvito è quello di tenere alta la guardia. In ospedale 2.142 pazienti. Campagna vaccinale per familiari e tutori di disabili gravi

LECCE - Dopo i livelli record di contagi registrati negli ultimi giorni e con il dato di ieri (2.369 casi per una incidenza di positività pari al 17,8 per cento) condizionato dal “recupero” dell’immssione di dati non comunicati nelle giornate precedenti, oggi il bollettino regionale conta 2.044 nuovi casi positivi, su 14.031 test eseguiti. Leggera flessione, il tasso dei contagi scende al 14,6 per cento, in un contesto comunque ancora troppo allarmante per concedersi ulteriori leggerezze e cali di attenzione. Si registrano anche altre 25 vittime per le complicanze generate dal coronavirus.   

E mentre la task force pugliese per la campagna vaccinale anti-covid ha deciso di promuovere l'organizzazione, in tutta la Puglia, di due giornate di vaccinazione, in occasione delle festività pasquali, destinate ai caregiver e ai familiari conviventi dei minori di 16 anni, in condizione di disabilità grave, e per i quali non è possibile la vaccinazione per la mancanza di vaccini indicati per la loro fascia d'età. Quindi, nei due giorni di festa, domenica e lunedì, sarà data priorità proprio ai genitori, tutori, affidatari, caregiver o familiari conviventi dei minori disabili gravi.

Dopo il picco fatto registrare ieri, con 291 nuovi casi positivi riscontrati, in provincia di Lecce si contano oggi 217 contagi. Gli altri casi sono distribuiti tra i 776 in provincia di Bari, i 137 in provincia di Brindisi, i 194 nella provincia della Bat, i 336 in provincia di Foggia e 415 in provincia di Taranto. Tre sono casi di residenti di fuori regione, mentre ben 34 casi di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e ora attribuiti.

Dopo i 36 decessi di ieri il bollettino ordierno da contezza, come detto, di altre 25 vittime legate all’infezione da covid-19. Di questi tredici sono relativi alla provincia di Bari, uno in provincia di Lecce, sette in provincia di Foggia, tre in provincia di Taranto e uno in provincia di Brindisi.  

Questi ultimi dati riportati dal report epidemiologico aggiornano il numero complessivo degli attuali soggetti contagiati in Puglia a 48.747, ovvero 715 in più in rispetto a ieri. Il numero delle persone guarite sul territorio regionale raggiunge quota 143.805, altri 1.304 in più rispetto al dato riportato sempre nel rendiconto di giovedì. In isolamento domiciliare ci sono 46.605 persone, il 95,6 per cento dei contagiati.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati complessivamente 1.885.180 test per accertare la positività o meno al coronavirus. I pazienti ricoverati nei reparti dedicati sono ad oggi 2.142 (il 3,8 per cento), ventisette in più rispetto a ieri. Il totale dei decessi sale a 4.873. Dall’inizio della pandemia ad oggi il totale dei casi positivi confermati di covid in Puglia è stato di 197.425.

Per quanto riguarda la vaccinazione, invece, le dosi somministrate oggi in Puglia sono 625.964 (il dato è aggiornato alle 15.30). Nella Asl di Lecce sono 81.560 i cittadini salentini a cui è stata somministrata la prima dose di vaccino, tra questi 43.707 hanno ricevuto la seconda dose. Rispetto alla fascia degli ultra80enni sono 29.081 coloro a cui è stata somministrata la prima dose, 20.555 coloro che hanno già ricevuto la seconda dose. Nella giornata di oggi a Salve - Distretto socio sanitario di Gagliano del Capo - saranno vaccinati 300 over 80 nella sede individuata dal Comune. Entrerà in funzione domani l’hub vaccinale collocato all’interno della caserma Zappalà di Lecce.

Leggi qui il bollettino regionale del 2 Aprile 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Auto e moto

    Cambio gomme invernali: date e normativa per il 2021

  • Cura della persona

    Manicure semipermanente fai da te senza l’uso della lampada

  • Cucina

    Cavolo verza stufato da preparare in primavera

  • Cucina

    Trippa alla pugliese, oggi pranziamo così

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento