Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Polizia locale, novità fra divise e gradi sulla scorta del regolamento comunale

Nuovi distintivi di grado e una foggia diversa della divisa per gli agenti leccesi. La cerimonia s'è svolta oggi a Palazzo Carafa

LECCE – Nuovi distintivi di grado e una foggia diversa della divisa per gli agenti di polizia locale del comando di viale Rossini. Da oggi, ufficiali, sottufficiali e agenti indosseranno la nuova uniforme diagonale. Sono gli effetti del regolamento comunale del Corpo della polizia locale del capoluogo. Si va, dunque, verso un processo di riorganizzazione interna, approvato con la delibera 35 dello scorso 25 gennaio.

Per quanto riguarda l’uniforme diagonale, si tratta di una misura conforme rispetto a quanto previsto dal regolamento della Regione Puglia numero 11 dell’11 aprile 2017 circa le “Caratteristiche delle uniformi, dei distintivi, dei distintivi di grado, dei mezzi e degli strumenti in dotazione alla Polizia Locale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla base del nuovo regolamento, l'organigramma si articola nei gradi di comandante, vice comandante, commissario superiore, commissario capo, commissario e vice commissario. Novità per le polizie locali sono poi il grado di ispettore, che va da ispettore superiore a vice ispettore, passando per ispettore capo. Infine, c’è la categoria composta da sovrintendenti, assistenti e agenti che annovera il sovrintendente capo, il sovrintendente, il vice sovrintendente, l'assistente, l'agente scelto e l'agente. In relazione ai nuovi distintivi di grado sono state apportate modifiche ai tubolari, ai soggoli e agli alamari delle divise.

Questa mattina, nella sala consiliare di Palazzo Carafa, presieduta dal commissario vicario Guido Aprea e  dalla segretaria comunale, Anna Maria Guglielmi, si è tenuta una breve cerimonia di giuramento di fedeltà alla Repubblica e ai principi della Costituzione italiana alla quale hanno partecipato ventotto tra agenti e agenti scelti, assunti con l'ultimo concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia locale, novità fra divise e gradi sulla scorta del regolamento comunale

LeccePrima è in caricamento