Lecce, primo traguardo centrato: 28 giorni senza nuovi casi di Covid

Non è una polizza per il futuro, ma un motivo di fiducia: nel capoluogo salentino sono trascorsi due periodi di incubazione senza che ci sia stato un incremento nel dato dei contagi accertati

LECCE - Con quattro settimane di fila senza nuovi casi di Covid-19 accertati, Lecce taglia un traguardo significativo: sia chiaro da subito, non si tratta certo di una polizza sul futuro ma è una presa d'atto di come siano andate le cose nei mesi e nelle settimane trascorse. 

Secondo le indicazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità sono infatti due i cicli di incubazione che si devono compiere senza variazioni per poter dichiare conclusa un'epidemia. Se dunque il capoluogo salentino fosse isolato dal resto del territorio, si potrebbe oggi definire "Covid free" e le misure di distanziamento e in genere precauzionali potrebbero essere allentate o addirittura revocate.

Questo, ovviamente, è una ipotesi irreale perché qualsiasi luogo isolato dalle relazioni con il resto del mondo non avrebbe futuro, però a dodici giorni dalla ripartura delle attività commerciali che erano state costrette a chiudere durante l'emergenza e dalla ripresa di relazioni sociali che erano state bruscamente interrotte e poi limitate, non ci sono segnali che facciano temere un aumento dei casi di infezione. La situazione è comunque confortante anche se l'analisi viene estesa all'ambito provinciale nel quale i casi confermati negli ultimi 15 giorni, 7 in tutto, si riferiscono a infermieri e operatori socio-sanitari in servizio nel Brindisino.

Pensare che il pericolo sia perciò alle spalle è, tuttavia, la peggiore delle fake news concepibili. Il prossimo banco di prova è, del resto, dietro l'angolo: il governo dovrebbe autorizzare dal 3 giugno il ripristino della mobilità tra le regioni, mentre l'Europa ha già deliberato la ripresa dei collegamenti (fatta salva la possibilità di restrizioni decise su base nazionale, come hanno dichiarato di voler fare, ad esempio, Grecia e Austria). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il bollettino epidemiologico regionale riferisce di otto nuovi casi, di cui 7 in provincia di Bari e 1 attribuito a un residente in altra regione. I tamponi analizzati sono stati 2.177, di cui 1.247 si riferiscono a cittadini testati per la prima volta. Il dato dei guariti è oggi pari a un toale di 2.768, con un incremento di 69 casi. Non è stato registrato alcun decesso: gli attualmente positivi sono 1.222. In ospedale si trovano 162 pazienti, di cui 12 in terapia intensiva. 

Consulta il bollettino del 30 maggio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento