rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Attualità

Quasi 4mila attuali positivi in Puglia. Vaccini, dal 1° dicembre terze dosi per over 18

Sono 299 i casi rilevati oggi in tutta la regione, sulla base di oltre 20mila test giornalieri analizzati, di cui 54 in provincia di Lecce. Stabili i ricoveri nelle terapie intensive, che sono 22, calo molto lieve invece nelle aree non critiche. Nel Salento ieri somministrate oltre 5mila dosi di richiamo

LECCE – Sono 299 i casi individuati oggi di positività al Covid-19 in Puglia, sulla scorta di 20.305 test giornalieri analizzati, stando a quanto riporta il bollettino epidemiologico diffuso dalla Regione, sulla base delle informazioni del Dipartimento di promozione della salute. Rispetto al dato di ieri, sempre su base regionale, si registra un leggero calo di ricoverati nelle aree non critiche degli ospedali, che sono 136, vale a dire tre in meno. Resta invariato, invece, il numero dei pazienti nelle terapie intensive, pari a 22. Due, invece, i decessi registrati.

Analizzando le singole province, il dato più alto si nota in quella di Bari, con 78 casi, seguita da Foggia con 74. Poi, la provincia di Lecce, con 54 riscontri e quella di Taranto, a quota 45. A seguire, le province di Brindisi (23 casi) e di Barletta-Andria-Trani (19). Tre casi riguardano residenti fuori regione e altrettanti sono di province da definire.

Continua a salirei il numero complessivo degli attuali positivi in Puglia, che ormai è quasi a quota 4.000. Per la precisione, ne sono conteggiati oggi 3.953, ovviamente la maggior parte in cura a domicilio perché con scarsi, se non nulli sintomi. Il numero di guariti dall’inizio dell’emergenza pandemica è di 267.927.

Una novità, intanto, viene annunciata il direttore del Dipartimento promozione della salute, Vito Montanaro: “La Regione Puglia - spiega - sta aggiornando le indicazioni operative della campagna vaccinale anticovid, in linea con quanto stabilito a livello nazionale. In particolare la somministrazione della terza dose di vaccino anticovid alla popolazione dai 18 anni in su sarà possibile in Puglia da mercoledì 1° dicembre”. Inoltre - conclude - per quanto riguarda il tracciamento, in Puglia si prosegue con l’attività di sequenziamento del genoma virale per l’eventuale isolamento di varianti”.

Salento, ieri oltre 5mila terze dosi

A proposito di vaccini, in provincia di Lecce, la campagna di vaccinazione tra hub, centri sanitari e a cura dei medici di medicina generale prosegue a buon ritmo. Ieri sono state 6.183 le vaccinazioni effettuate, di cui 5.077 terze dosi. È al momento in corso la somministrazione della terza dose al personale della scuola, in sedute dedicate organizzate in sinergia con gli istituti scolastici.

Punti vaccinali, le novità

Hub Poggiardo (Le)_4-3Sempre per quanto riguarda la provincia di Lecce, l’Asl ha aggiornato gli orari di apertura dei punti vaccinali di popolazione, a partire da lunedì 29 novembre. I dieci centri sono aperti dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 15 alle 17,30; la domenica sono aperti solo di mattina, dalle 8,30 alle 13,30.

La mattina si accede agli hub con prenotazione (tramite il portale lapugliativaccina.it, il numero verde 800713931 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, gli sportelli Cup dell’Asl o le farmacie accreditate al servizio FarmaCup) e, direttamente allo sportello, solo il pomeriggio. I sanitari ricordano che la somministrazione della dose di richiamo può avvenire dopo cinque mesi dal completamento del primo ciclo vaccinale, a prescindere dal vaccino anti Covid-19 usato.

Gli hub e gli orari

Lecce 

Caserma Zappalà - Aula “Francesco Baracca”, via Massaia (ingresso da viale Grassi).

Campi Salentina 

(aperto dal 30 novembre) presidio territoriale di assistenza, via San Donaci (Ex Ospedale)

Martano 

RSSA Martano, via Rita Levi Montalcini

Poggiardo 

ex asilo infantile, via Santa Caterina da Siena n. 2

Maglie 

Presidio territoriale di assistenza, via Ferramosca (Ex Ospedale)

Casarano 

Palazzetto dello Sport, Complesso Euroitalia S.P. Casarano - Collepasso

Galatina 

Centro Polivalente Comunale, viale Don Bosco

Gallipoli 

palestra del Liceo Scienze Umane “Quinto Ennio”, Via Torino

Nardò 

Stabile Zona Industriale,  via Che Guevara, angolo viale Almerigo Grilz

Gagliano del Capo 

Presidio territoriale di assistenza, ex Dialisi I piano, via San Vincenzo 5 (Ex Ospedale)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi 4mila attuali positivi in Puglia. Vaccini, dal 1° dicembre terze dosi per over 18

LeccePrima è in caricamento