menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Lecce la qualificazione regionale FIRST® LEGO® League del Sud

Il team Galateo vola in finale nazionale e i Salento’s Wolves sono selezionati per il premio Oltre la robotica

Nella giornata dell’01 Febbraio 2020 si è svolta la prima edizione pugliese della Qualificazione Regionale del SUD della FIRST® LEGO® League, la sfida mondiale di scienza e tecnologia per ragazzi e ragazze dai 9 ai 16 anni.

In Italia la manifestazione è gestita dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto in qualità di Operational Partner, è patrocinata dal MIUR ed è inserita nell'Albo delle Eccellenze nazionali.  Nata nel 1998 dalla collaborazione tra LEGO® e FIRST® (acronimo dell'Associazione americana For Inspiration and Recognition of Science and Technology, ovvero 'Per l'ispirazione e la valorizzazione di Scienza e Tecnologia') la competizione coinvolge le giovani menti di 88 paesi in 5 continenti che si confrontano su temi reali di grande interesse e di respiro globale.

Ragazzi e ragazze, in squadre composte fino a 10 elementi, progettano, costruiscono e programmano robot LEGO®, con i quali si sfidano su un campo di gioco a tema. Inoltre, sviluppano un progetto disruptive applicando i criteri caratteristici del protocollo scientifico con il quale propongono soluzioni innovative ai problemi del nostro tempo, dimostrando di saper lavorare in gruppo e di rispettare gli altri partecipanti. Oltre a divertirsi, ragazze e ragazzi acquisiscono conoscenze e sviluppano competenze in ambito sociale, logico, scientifico e ingegneristico utili per il loro futuro, qualsiasi professione decidano di intraprendere.

L’edizione 2020 della FIRST® LEGO® League si chiama CITY SHAPERSM ed è dedicata alle città del futuro. In tutto il mondo le squadre partecipanti sono stimolate ad analizzare le problematiche dei centri urbani e proporre soluzioni che rompono gli schemi. La Qualificazione Regionale FIRST® LEGO® League del Sud è stata organizzata dall'Associazione Culturale Tribù Digitale, in qualità di Regional Partner di FIRST® LEGO® League Italia, ed è stata patrocinata dal Comune di Lecce, dall'Ordine degli Architetti della Provincia di Lecce e dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Lecce. Gli sponsor ufficiali sono stati Open Fiber e Agenzia Generali Assicurazioni di Via Oberdan Lecce.

La manifestazione ha visto la partecipazione di sei squadre provenienti da tutta la Puglia: Istituto Margherita di Bari, ALIMONDO di Acquaviva delle Fonti, Salento’s Wolves di Lecce, BlackPepper di Ostuni, Flacco Robotics di Taranto e Team Galateo di Lecce. Valentina Bisoffi della Fondazione Museo Civico di Rovereto, referente nazionale di FIRST® LEGO® League, ha espresso grande soddisfazione per l’organizzazione: “Come primo anno di FIRST® LEGO® League in Puglia, la risposta sul territorio è stata molto positiva e ci auguriamo che la collaborazione con Tribù Digitale possa proseguire anche in futuro. Tutte le squadre partecipanti hanno rispettato i valori portanti della FIRST® LEGO® League, hanno sperimentato e si sono divertiti, hanno giocato con fairplay, rendendo l'evento un'esperienza positiva e da ripetere”.

Federica Longo, presidente dell’Associazione Culturale Tribù Digitale, ha aggiunto: “La rivoluzione in atto rende i nativi digitali ambasciatori di innovazione tecnologica, ma soprattutto sociale. Hanno, però, bisogno di essere supportati nella scoperta dei propri talenti, nel potenziamento della loro creatività e nello sviluppo di competenze digitali e valori di cittadinanza. In tal senso, FIRST® LEGO® League rappresenta una manifestazione di primaria importanza.” Gianluca Sabelli, Agente Generale dell’Agenzia Generali di Lecce Oberdan, ha confermato: “Siamo lieti di aver contribuito alla realizzazione di un evento così importante. Come azienda siamo attivamente impegnati verso la digitalizzazione e la sostenibilità per essere “Partner di Vita” delle persone. FIRST® LEGO® League è una manifestazione innovativa, divertente e con un risvolto sociale molto importante: mette a fuoco il tema della sostenibilità e lo fa attraverso la preziosa creatività dei ragazzi che con studio e fantasia progettano un mondo migliore.

La sana competizione, l'innovazione tecnologica, il lavoro di squadra, la connessione di conoscenze: sono i valori portanti di Open Fiber nella sua attività quotidiana in tutta Italia, dalle grandi città ai piccoli centri. Valori forti e condivisi con Tribù Digitale e gli organizzatori della FIRST® LEGO® League. Partecipare alla tappa di Lecce insieme a tutti questi ragazzi, oltre che un orgoglio, per noi è quindi stato praticamente inevitabile" ha concluso Antonella Mandarano, responsabile brand strategy di Open Fiber.

Il TEAM Galateo si è qualificato per la finale nazionale che si svolgerà a Reggio Emilia il 7 e l’8 Marzo 2020.
Il Dirigente Scolastico della Scuola Secondaria di I grado di Lecce, Dott. Pantaleo Raffaele Lattante, ha espresso viva soddisfazione per il brillante risultato ottenuto dalla squadra, che ha partecipato per la prima volta alla manifestazione con impegno ed entusiasmo.

Il team Salento’s Wolves è stato selezionato per il premio 'Oltre la robotica', dedicato ai migliori progetti scientifici sviluppati a livello nazionale nell’ambito della FIRST® LEGO® League. Il concorso è gestito in collaborazione con la Direzione Generale Ordinamenti Scolastici e Valutazione Sistema Nazionale Istruzione del MIUR. Nel mese di Maggio il MIUR convocherà a Roma i team selezionati per proclamare la squadra che rappresenterà l’Italia al Global Innovation Award, il premio di FIRST che ha l'obiettivo di premiare a livello mondiale le migliori soluzioni innovative ideate dai team partecipanti alla FIRST® LEGO® League.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento