rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Attualità

Biblioteca “OgniBene”: in attesa dell’apertura, il sito web per scoprirla

La pagina è online da oggi. Tutto quello che c'è da sapere su servizi e iniziative, libri da prendere in prestito, anche con consegna a domicilio, e prenotazioni ai laboratori in programma

LECCE – In attesa dell’inaugurazione di domani della nuova biblioteca civica di Lecce, “OgniBene”, all’interno del complesso degli Agostiniani, in viale Michele De Pietro, da poche ore è online il sito web di riferimento, www.bibliotecaognibene.it. Navigandolo, si possono scoprire i servizi e le iniziative, è possibile cercare un libro da prendere in prestito (che può essere richiesto e consegnato a domicilio in città grazie alla collaborazione con l’associazione Leccepedala) oppure ci si può prenotare ai laboratori in programma già da martedì. Il sito web – così come l’identità visiva e la campagna di comunicazione della nuova biblioteca – è stato realizzato da Big Sur in collaborazione con Pazlab. 

Quanto all’inaugurazione, come detto, è prevista per domani, domenica 20 marzo, con un open day di presentazione di tutte le attività. Il benvenuto sarà dato alle 10 dal sindaco Carlo Salvemini e dalla presidente del Consiglio regionale Loredana Capone. La biblioteca resterà aperta fino alle 20.

Ricco il programma per il giorno del battesimo. A partire dalle 11 alle 12,30 è previsto “Alla scoperta di OgniBene”, tour guidato a tappe per conoscere la nuova biblioteca scortati da un’allegra carovana di trampolieri e bolle di sapone che attraverserà le sale interne e il giardino fermandosi di tanto in tanto ad ascoltare storie, assistere a un piccolo spettacolo, costruire una scatola del tempo. Il percorso si concluderà con “Bici Bolle – Bolle di sapone e trampoli” con Giorgia Basilico e Dario Cadei (Cirknos), uno spettacolo di luci, bolle di sapone e bicicletta. 

Nel pomeriggio, ci saranno i laboratori “Eccomi qua” e “Ri-Codiamo con il CoderDojo Lecce” e lo spettacolo“Cartoline! Racconti musicali per chitarra e kamishibai” di Cecilia Maffei e Tobia Lamare, in collaborazione con Orecchio Acerbo edizioni (tutti appuntamenti su prenotazione che hanno registrato il sold out). Nel corso della giornata, infine, varie altre iniziative: la “Mappa Geopoetica”, parole di pace per disegnare il mondo, “My Hero Corner - Fumetti che passione”, “Wow”, una demo di stampa in 3D, la Cargobike-Lab, una bicicletta rossa carica carica di pop-corn, e il Dj-set con le selezioni musicali a cura di Tobia Lamare. 

Nato come uno spazio per unire più generazioni, circa la sua realizzazione attraverso idee e confronto e investimenti fatti, ne abbiamo scritto l’altro giorno (qui l’articolo).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biblioteca “OgniBene”: in attesa dell’apertura, il sito web per scoprirla

LeccePrima è in caricamento