rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Stelle al merito del lavoro, insigniti in Prefettura tredici salentini

Il riconoscimento a coloro che si sono particolarmente distinti sul territorio per singolari meriti morali, professionali, culturali, di perizia e laboriosità

LECCE – Tredici cittadini salentini sono stati insigniti, nel pomeriggio di oggi, delle stelle al merito del lavoro e dei relativi brevetti. La cerimonia si è svolta questo pomeriggio presso il Salone degli specchi della Prefettura di Lecce. Le onorificenze riguardano gli anni 2020 e 2021 e sono attribuite con decreto del presidente della Repubblica, su proposta del ministro del Lavoro e delle politiche Sociali.

Alla cerimonia hanno preso parte il presidente della Provincia, Stefano Minerva, il console provinciale della Federazione nazionale maestri del lavoro di Lecce, Annamaria Bonci, e gli insigniti accompagnati dai sindaci dei rispettivi comuni e dai propri familiari.

La cerimonia svoltasi in Prefettura

Hanno ricevuto le stelle al merito: Mauro Bonfà di Lecce, Antonio De Santis di Lecce, Giuseppe Mariano di Lecce, Oronzo Negro di Lecce, Antonio Sillavi di Lecce, Giovanni Trevisi di Campi Salentina, Antonio Casto di Casarano, Leonardo Legittimo di Casarano, Eugenio Romano di Muro Leccese, Antonio Barone di Parabita, Massimo Primiceri di Trepuzzi, Osvaldo Santovito di Trepuzzi, Maria Giuseppa Morciano di Trepuzzi.   

“Questo appuntamento - ha dichiarato il prefetto, Maria Rosa Trio  - consente di attribuire il giusto riconoscimento ai lavoratori che si sono particolarmente distinti nel nostro territorio per singolari meriti morali, professionali, culturali, di perizia e laboriosità. Rivolgo quindi un particolare ringraziamento ai maestri del Llavoro, il cui impegno e la cui dedizione sono un esempio da imitare e da trasmettere alle giovani generazioni, per favorire la ripartenza economica del nostro Salento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle al merito del lavoro, insigniti in Prefettura tredici salentini

LeccePrima è in caricamento