Come ti ripulisco la Torre Federiciana: all'opera squadre edilizie acrobatiche

A Leverano lo storico monumento oggetto di lavori con tecniche innovative, approvate dalla Soprintendenza. Le erbe infestanti rischiavano di danneggiarla

LEVERANO - La Torre Federiciana, che svetta in paese con i suoi 28 metri, sta per spegnere le sue “prime” 800 candeline. Accadrà l’anno prossimo, come ha ricordato oggi il sindaco di Leverano, Marcello Rolli. Ma intanto, i lavori per riportarla ad antico splendore sono già iniziati oggi. Con tecniche innovative. E persino spettacolari.  

Alle 10 di questa mattina, infatti, per ripulire la Torre dalle erbe infestanti su tutti e quattro i lati (che possono portare danni alla struttura), invece di ingabbiarla dentro costose e antiestetiche impalcature, i tecnici specializzati dell'azienda incaricata dal Comune, si sono calati dall’alto. Un po’ come i vigili del fuoco per le operazioni più ardite. Tutto questo, in totale sicurezza, con apposite imbracature, e provvedendo così ai lavori nel rispetto di indicazioni e prescrizioni della Soprintendenza, che ha dato il suo benestare al progetto. E risparmiando anche tempo.

Video: i tecnici al lavoro sulla Torre

Nell’ambito della speciale mattinata dedicata a uno dei gioielli della Città dei Fiori, al cospetto degli studenti di alcune classi della scuola dell'obbligo, l’associazione “Circolo Tandem” si è soffermata sugli aspetti storici del monumento, mentre i tecnici aziendali hanno illustrato nel dettaglio le caratteristiche dell'intervento. Un drone ha ripreso le operazioni in quota rendendole fruibili a chi ha assistito dal basso e a chi, in futuro, avrà il piacere di apprezzare i particolari dell'intervento di una squadra di EdiliziaAcrobatica di Bari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono molti anni che alla nostra Torre non viene dedicata un'attenzione così particolare nella pulizia e nel decoro. Il nostro più importante monumento, simbolo della nostra comunità, merita questa attenzione e cura”, ha detto il sindaco. I lavori proseguiranno nell’arco della giornata fino all’esaurimento dell’intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento