Attualità Vernole

Lungomare di San Cataldo, entro l'estate la nuova struttura dell'Esercito

Destinata, secondo il progetto, tanto al supporto addestrativo quanto all'accoglienza nel periodo estivo dei militari e delle loro famiglie. Per molti anni quell'area ha ospitato un lido della forza armata, poi dismesso e quindi demolito

SAN CATALDO (Lecce) - Dopo la chiusura del contenzioso davanti alla giustizia amministrativa che ha dato il via libera alla riqualificazione dell'ex Hotel Bellavista, un nuovo tassello si aggiunge alla riqualificazione della marina di San Cataldo, questa volta nella porzione di lungomare Vespucci appartenente al Comune di Vernole, quella degli stabilimenti balneari in direzione dell'oasi Le Cesine.

Sulla stessa area laddove per tanti anni ha avuto sede lo storico lido, poi dismesso e demolito, sono stati ufficilamente inaugurati i lavori per la realizzazione di una nuova struttura destinata sia ai reparti in addestramento sia alle famiglie del personale militare nel periodo estivo. In gergo è definita una base logistico-addestrativa. L'area, nonostante negli ultimi anni sia stata utilizzata e apprezzata come spiaggia libera, è a tutti gli effetti pertinenza militare.

Alla cerimonia, culminata in un simbolico taglio del nastro, hanno partecipato il tenente generale Gerardo Restaino, vice comandante militare di Roma, l'arcivescovo di Lecce, Michele Seccia, il vice presidente della Provincia, Massimiliano Romano;  il comandante della Scuola di Cavalleria, generale di brigata Claudio Dei; il sindaco di Vernole, Francesco Leo; il comandante Militare dell’Esercito in Puglia, colonnello Donato Ninivaggi; i rappresentanti delle altre forze armate e corpi armati dello Stato, i presidenti delle associazioni combattentistiche e d’arma presenti sul territorio.

Restaino ha illustrato il progetto, rimarcando l'impiego di materiali eco-sostenibili, il ricorso alle energie rinnovabili, l'attenzione all'eliminazione delle barriere architettoniche. I lavori sono stati affidati al 15esimo Reparto Infrastrutture dell'Esercito e dovrebbero terminare in primavera, in tempo utile per la prossima stagione estiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare di San Cataldo, entro l'estate la nuova struttura dell'Esercito

LeccePrima è in caricamento