Lutto per il mondo Arci, è scomparsa Giuliana Calabrese

Il circolo di Lecce piange la docente di storia dell’arte, per lungo tempo suo presidente e figura storica

LECCE- Si è spenta Giuliana Calabrese, animatrice e traino della realtà sociale leccese, mediante un centro culturale legato all’Arci, che aveva realizzato uno spazio espositivo, sinonimo di cultura e convivialità. Giuliana è stata compagna preziosa di Gianni Giannotti, padre fondatore della sociologia a Lecce, e docente all’Università del Salento.

Con lui ha condiviso l’animarsi del dibattito sociale ed è stata protagonista attiva delle prime forme di socialità legate al mondo di sinistra leccese. Sempre presente e piena di entusiasmo, anche col passare degli anni, Giuliana Calabrese non ha mai fatto mancare la sua vicinanza alla fervida quotidianità di Arci Lecce che, oggi, esprime il suo più sincero cordoglio alla famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi frode col gasolio agricolo, undici arresti e 64 indagati

  • Anziana madre non ha sue notizie da giorni e chiede aiuto: 49enne trovato senza vita

  • Militari attendono cassiera a fine turno: addosso parte dell’incasso, sospetti ammanchi per 50mila euro

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

Torna su
LeccePrima è in caricamento