menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sternatia, lutto cittadino: addio a Donato Indino

Si è spento il cultore della lingua Grika, fondatore del centro studi “Chora-Ma”. I funerali oggi, 30 settembre, alle 17 nella chiesa Madre

STERNATIA- Nelle ultime ore è venuto a mancare Donato Indino, conosciutissimo a Sternatia e in tutto il Salento per le sue molteplici attività al servizio della cultura, dello sport, del sociale, sempre al servizio della comunità e del prossimo, insignito nel corso degli anni di numerosi premi a riconoscimento del suo costante impegno per il territorio.

Nel 1976 fondò il centro studi “Chora-Ma” (https://chorama-it.webnode.it/), associazione culturale ancora attivissima dedicata alla civiltà Salentina e Grika, con sede all’interno del Palazzo Marchesale Granafei di Sternatia, del quale è stato ininterrottamente il presidente dagli inizi degli anni ‘80 fino a oggi. Il sodalizio nasceva in un periodo storico in cui il Griko non era certo di moda e a parlarne si passava per visionari.

L'ambizione era quella di salvaguardare le nostre pietre miliari: la lingua Grika, il patrimonio storico-archeologico, i valori culturali e umani della Grecìa Salentina. Le finalità del sodalizio si possono quindi riassumere nella salvaguardia del patrimonio storico-linguistico rappresentato dal Griko (la lingua Greco-Salentina ancora parlata a Sternatia), nella difesa e valorizzazione del patrimonio storico-archeologico e monumentale di Terra d'Otranto, ma anche nella promozione turistica e culturale del territorio, ritenuta già all'epoca, con chiara lungimiranza dei fondatori dell'associazione, un importante volano di sviluppo socio- economico dell'area. Il sodalizio ha sempre lavorato in sinergia con l’Università del Salento, dove Donato prestava servizio come funzionario nella biblioteca interfacoltà. Sin dall’inizio forti sono stati i legami con le associazioni culturali e con le Università della Grecia, ma anche con associazioni e università di altre parti d’Italia e del mondo che si interessavano di Griko. Recentemente, il sodalizio ha collaborato anche con l’Università di Cambridge. Tra le tante attività svolte, Donato è stato anche fondatore e presidente dell’Aristos di Sternatia, una società di atletica leggera che, tra gli anni ’70 e ’80, si è espressa ad alti livelli, sia regionali che nazionali.

La comunità di Sternatia e Salentina si stringerà in un forte abbraccio per l’ultimo saluto al suo illustre concittadino, oggi, 30 settembre alle 17 presso la Chiesa Madre di Sternatia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento