menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una ragazza cinese mentre consegna le mascherine.

Una ragazza cinese mentre consegna le mascherine.

Mascherine chirurgiche: priorità a chi ha esenzione per patologie o reddito

Sono 25mila i dispositivi di protezione donati dalla comunità cinese. La distribuzione in farmacia con l'esibizione della tessera sanitaria

LECCE – Dopo la consegna di 25mila mascherine da parte della comunità cinese residente a Lecce e in alcuni centri della provincia, l’amministrazione ha definito la modalità di distribuzione stabilendo un criterio di assegnazione: si tratta di dispositivi protezione individuale a tre strati. Si è trattato di una donazione quantitativamente molto significativa, ma che non basta a rifornire tutti gli abitanti del capoluogo.

“Sono circa un quarto del fabbisogno della città – ha dichiarato oggi il sindaco, Carlo Salvemini - quindi abbiamo scelto di assegnarle prioritariamente ai soggetti più fragili. Abbiamo trovato un accordo con il presidente dell’Ordine dei farmacisti di Lecce, analogamente a quanto accaduto in altre città. Attraverso le farmacie e le parafarmacie provvederemo alla distribuzione delle mascherine che potranno essere ritirate dai cittadini esenti da ticket, sia per patologie sia per reddito, mediante l’esibizione della tessera sanitaria”.

Sarà la stessa amministrazione a comunicare l’avvio della distribuzione: “Non andate in farmacia, l’operazione è in corso di definizione: appena copriremo tutti i quartieri della città daremo comunicazione della possibilità del ritiro. Si stanno adeguando le piattaforme informatiche per verificare l’esenzione necessaria alla consegna”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Auto e moto

    Cambio gomme invernali: date e normativa per il 2021

  • Cura della persona

    Manicure semipermanente fai da te senza l’uso della lampada

  • Cucina

    Cavolo verza stufato da preparare in primavera

  • Cucina

    Trippa alla pugliese, oggi pranziamo così

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento