L'amore celebrato con le mascherine al tempo del Covid-19

La Fase due non ha ostacolato il “sì” di Ludovica e Riccardo: il rito civile nel Comune di Trepuzzi

TREPUZZI-  Alla presenza di soli due testimoni, Ludovica e Riccardo, oggi 5 maggio, hanno finalmente  pronunciato il loro "sì" nel rito civile officiato dal sindaco Giuseppe Taurino. Lei di Trepuzzi, lui di Arnesano, avevano programmato la data del matrimonio per il 24 aprile scorso, ma hanno potuto celebrare le nozze solo oggi e, a causa delle restrizioni in atto i due novelli sposi hanno dovuto rinunciare a tutto, dai fiori agli addobbi, dagli amici ai parenti. Tutto per coronare il proprio sogno d'amore. 
"Sono uno che si commuove - ha detto il Sindaco Taurino al termine della cerimonia - ma oggi l'emozione è stata tanta e forte, più del solito. Ho celebrato tante unioni e promesse, ma quella di questa coppia ha un significato diverso. Arriva in un momento storico particolare e difficile per tutti. Ma questi due ragazzi ci hanno voluto testimoniare, con la loro decisione, la vera essenza dell'amore. Potevano rimandare a tempi miglior e invece hanno insistito perché questo appuntamento così importante non venisse rinviato ulteriormente. A loro auguro tutta la felicità di questo mondo. Tornerà la normalità e torneremo alle nostre vite. Oggi ne abbiamo avuto la prova concreta. Andrà tutto bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

Torna su
LeccePrima è in caricamento