rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità

Mauro Durante vince il "Songlines music awards" insieme a Justin Adams

Si tratta di un premio musicale internazionale della rivista inglese Songlines, che ha raccolto l’eredità dei prestigiosi "Bbc Radio 3 Awards for world music"

LECCE - Mauro Durante e Justin Adams sono i vincitori del Songlines music awards 2022 per il miglior album fusion, premio musicale internazionale della rivista inglese Songlines che ogni anno premia  i dischi e i gruppi più interessanti della scena world mondiale e dal 2009 ha raccolto l’eredità dei prestigiosi  Bbc Radio 3 awards for world music.

Il duo si aggiudica il premio per il disco Still moving, pubblicato da Ponderosa music records con il sostegno di Puglia sounds. Mauro Durante  viene premiato per la seconda volta – unico italiano - dopo aver vinto il Songlines music wards 2018 come migliore gruppo con il Canzoniere Grecanico Salentino.

Un premio importante che conferma la qualità disco Still Moving, registrato e mixato a Bath, in Inghilterra, da Tim Oliver, ingegnere del suono responsabile ai Real world studios, nel quale s’intrecciano blues e taranta, sonorità arabe e africane, estasi mediterranea e canzone d’autore, punk e ritmi della tradizione salentina, minimalismo e musiche devozionali. Materie tenute insieme dal suono della chitarra elettrica di Justin Adams e del violino e dei tamburi a cornice di Mauro Durante. E una conferma anche per il lavoro del salentino Mauro Durante, musicista e compositore, che nel 2021 è stato premiato per il miglior disco dalla World music chart Europe 2021, la classifica stilata dal circuito EBU delle radio e televisioni pubbliche europee di 11 paesi, con Meridiana del Canzoniere Grecanico Salentino prodotto ancora una volta da Ponderosa Music Record con il sostegno di Puglia Sounds.

Justin Adams, chitarrista e produttore, è da anni il braccio destro di Robert Plant nel suo gruppo, i Sensational Space Shifters. I suoi album (Tinariwen, Rachid Taha) sono diventati pietre miliari nel mettere in risalto la sintonia del musicista britannico con i groove Nordafricani, mentre nella pluripremiata collaborazione col maestro gambiano Juldeh Camara si possono scorgere le connessioni nel segno di un puro spirito blues. L’album solista Ribbons è stato citato tra i migliori 50 dell’ultimo decennio dalla rivista Songlines. Questa nuova collaborazione col violinista e percussionista Mauro Durante nasce dalla Notte della Taranta del 2011, diretta da Ludovico Einaudi, del quale Mauro era l’assistente e braccio destro. In quell’occasione Mauro e Justin hanno suonato insieme per la prima volta, scoprendosi anime affini nell’affrontare i ritmi da trance della Taranta. Mauro ha suonato per anni con Ludovico Einaudi, ed è il leader del pluripremiato Canzoniere Grecanico Salentino, Miglior Gruppo ai Songlines Music Awards 2018, con cui gira il mondo. Insieme, Justin e Mauro creano un suono puro, intenso, ridotto all’essenziale, che trascina e fa emozionare.

Cliccando qui è possibile vedere il video-clip del brano "Volos". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mauro Durante vince il "Songlines music awards" insieme a Justin Adams

LeccePrima è in caricamento