Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

Melendugno festeggia la Bandiera Blu il 31 luglio a Roca Nuova: una festa per tutti

Visite guidate, liberazione rapaci, teatro dei burattini e laboratori di archeologia il pomeriggio, serata istituzionale con premiazione, consegna e momenti di intrattenimento la sera: una giornata per celebrare l'undicesima Bandiera Blu

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Sabato 31 luglio il Comune di Melendugno torna a festeggiare la consegna della Bandiera Blu: quest'anno un'intera giornata di eventi e attività che culmineranno nella serata finale, il tutto a Roca Nuova, a partire dal pomeriggio per coinvolgere gli studenti, le associazioni del territorio e tutta la cittadinanza. L'appuntamento, che rientra nella rassegna di eventi Blufestival organizzata dal Comune di Melendugno per la stagione estiva, prende il via alle ore 17.00 con le visite guidate organizzate per gli studenti dell'IC "Rina Durante", prosegue alle ore 18.00 con il laboratorio Rapaci e la liberazione della fauna selvatica a cura di Cras Kalimera, poi alle 18.45 spazio alla fantasia con il teatro dei burattini a tema ambientale e dalle 19.30 laboratorio di archeologia "Caccia alla Preistoria" a cura di Terrae e Vivarch.

La serata, condotta dai ragazzi di Radio Mele, si aprirà alle ore 20.30 con l'esibizione dell'associazione sportiva ASD Ritmica De Giorgi con il gruppo agonistico di alta specializzazione, squadra neo promossa in serie B, per poi lasciare spazio ai consueti saluti istituzionali: Marco Potì, Sindaco Angelica Petrachi, Consigliera delegata all'ambiente Anna Rita Carati, Dirigente scolastico IC “Rina Durante” Antonio Santoro, Presidente Porto turistico Sebastiano Leo, Assessore alla Formazione e Politiche del Lavoro Regione Puglia Vincenzo Melilli, Dirigente dell'ufficio scolastico di Lecce Intorno alle 21.30 Dario Strazzullo di "Ada's House", a Melendugno, sarà insignito del Premio Aqua Mater in quanto unico b&b in Italia ad aver ricevuto la Green Key della Fee, eco-label internazionale che certifica lo standard di eccellenza nel campo della sostenibilità dell’ospitalità turistica e che sottolinea la sensibilità ecologica degli operatori del territorio.

Seguirà il momento tanto atteso della triplice consegna della Bandiera Blu all'Amministrazione Comunale, della Bandiera Verde Eco School all'Istituto Comprensivo Rina Durante, unica scuola in Puglia ad aver ottenuto questo riconoscimento, per la promozione della sostenibilità mediante l'educazione ambientale e la gestione ecologica dell'edificio scolastico e della Bandiera Blu Approdi Turistici al porto di San Foca. La serata si concluderà con l'apertura della torta e un concerto finale a cura del centro Cattleya di Katia Bianco durante il quale si esibiranno Aurora Calogiuri, Anna Carcagni e Martina D'Amico.

"Siamo felici e orgogliosi di realizzare anche quest'anno questa festa per rendere partecipi cittadini e turisti - dichiara in proposito Angelica Petrachi, Consigliera delegata all'ambiente - Questo riconoscimento va all'intero territorio, alle famiglie, agli studenti, agli operatori economici e ai turisti. L'undicesima conferma della Bandiera Blu significa che non si tratta di una semplice consuetudine, bensì di una serie di comportamenti virtuosi che ci portano a questi grandi risultati". Si ringraziano gli sponsor Dentoni e DE.FRA. Ambiente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melendugno festeggia la Bandiera Blu il 31 luglio a Roca Nuova: una festa per tutti

LeccePrima è in caricamento