rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Attualità Galatina

Il Ministero della cultura finanzia "Meno/Restare", progetto per le attività teatrali

Il piano è stato presentato dall'associazione “Otse -Officine thetrikés Salento ellàda”, e coinvolge i Comuni di Galatina e Melpignano insieme al teatro "Cavallino Bianco"

GALATINA - Il Ministero della Cultura finanzia il progetto speciale per le attività teatrali "Meno/Restare" presentato dall'associazione “Otse -Officine thetrikés Salento ellàda” che coinvolge la Città di Galatina con il teatro comunale Cavallino Bianco e anche il Comune di Melpignano. 
 
Dopo il grande successo del progetto speciale Zoi-Domani finanziato dal Fus per l'annualità 2021 e che ha visto un ricco calendario di spettacoli nel teatro Cavallino Bianco a partire dalla sua inaugurazione, l'amministrazione Amante ha accolto la richiesta di partenariato da parte dell'associazione del presidente

Pietro Valenti, per la candidatura di un nuovo progetto al Bando Fus per l'annualità 2022.

IMG_20220326_091323 (1)-2

L'adesione al progetto auspicava ad un’ulteriore rilevante occasione per la valorizzazione culturale della Città e, in generale, per potenziarne la fruizione ed accrescerne l'attrattività, in termini culturali turistici, economici e sociali. E il Ministero ha suggellato in maniera importante questo rapporto.

"Il teatro a Galatina è ritornato finalmente a vivere. E questo rappresenta un beneficio pieno per la Città, in termini culturali prima e poi anche economici e sociali", poche le parole del Sindaco Marcello Amante ma piene di soddisfazione ed entusiasmo per il futuro del Cavallino Bianco. 

"Il partenariato con l'associazione Otse è frutto di un'attenta valutazione da parte dell'amministrazione comunale quanto soprattutto all'esigenza primaria di rispettare i risultati emersi dal processo partecipativo in cui gli attori principali sono stati i nostri cittadini che chiedevano un teatro di comunità e del territorio, e non semplici spot pubblicitari senza nulla lasciare alla Città", così il vicesindaco Cristina Dettù.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ministero della cultura finanzia "Meno/Restare", progetto per le attività teatrali

LeccePrima è in caricamento