rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Primato condiviso con il Comune di Ficarra / Monteroni di Lecce

Monteroni primo in graduatoria: incassati fondi per rendere “efficienti” cinque scuole

Il Comune avrà oltre un milione di euro dal ministero dell’Ambiente per rendere più confortevoli, sicuri e all’avanguardia gli istituti scolastici di via Gramsci, via Mazzini, via Dalmazia, via Montello e via Putignano

MONTERONI - Il Comune di Monteroni ha comunicato di aver ottenuto l’approvazione di ben cinque progetti dal parte del ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica per rendere più “efficienti” altrettanti istituti scolastici del territorio cittadino. E risulterebbe così l’unico Comune d’Italia ad avere ottenuto i contributi a fondo perduto più alti per ben tre progetti, mirati al totale rinnovo degli impianti energetici delle scuole di via Gramsci, via Mazzini, via Dalmazia, via Montello e via Putignano.

Circostanza confermata dalla graduatoria nazionale pubblicata ieri mattina dal ministero e nella quale Monteroni di Lecce risulta, insieme al Comune messinese di Ficarra, l’ente che ha ottenuto l’approvazione di ben cinque progetti battendo un piccolo e significativo record: quello di essere, in assoluto, il Comune tra i 37 ammessi, ad aver ottenuto gli importi più alti.

I fondi ottenuti ammontano a circa un milione e 267 mila euro e saranno utilizzati per rendere più confortevoli, sicuri e all’avanguardia gli istituti scolastici nell’ambito dei progetti per l’efficientamento energetico. E altri progetti per “efficientare” anche le altre scuole comunali sono attualmente ancora al vaglio del ministero e potrebbero ottenere un ulteriore via libera con lo stanziamento di altri preziosi fondi.  

“Abbiamo cura dei nostri bambini, a partire dalle scuole che frequentano”, commenta il sindaco di Monteroni, Mariolina Pizzuto, “utilizzeremo questi fondi per rendere le scuole dei nostri figli più accoglienti e in linea con la transizione ecologica che ci impone di trasformare gli edifici pubblici in strutture più efficienti. Ringrazio i funzionari dell’ufficio tecnico e tutto il mio staff per aver raggiunto questo importante risultato”.

MariolinaPizzuto-sindaco

Gli fa eco l’assessore ai Lavori pubblici, Gianni Leucci: “E’ stato premiato tutto il lavoro di squadra” dice l’assessore comunale, “siamo veramente molto felici di aver raggiunto questo importante obiettivo e attendiamo l’esito degli altri progetti presentati per efficientare anche le altre scuole e che  sono attualmente al vaglio del ministero”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteroni primo in graduatoria: incassati fondi per rendere “efficienti” cinque scuole

LeccePrima è in caricamento