Nasce l'Associazione Luminaristi Pugliesi: venti le aziende del sodalizio

A guidare la compagine Vito Maraschio, già presidente del comitato festa di Santa Domenica di Scorrano. Firmato l'atto costitutivo, redatto lo statuto

LECCE - Firmato l’atto costitutivo e redatto lo statuto dell’Associazione Luminaristi Pugliesi, sodalizio di settore che raggruppa le principali aziende artigiane operanti sul territorio regionale e che hanno scelto questa forma aggregativa per far sentire la loro voce, per confrontarsi con istituzioni ed enti, offrire servizi, sviluppare idee innovative.

A guidare la neonata associazione sarà Vito Maraschio, già presidente del Comitato Festa  di Santa Domenica a Scorrano, cultore storico ed esperto del settore delle luminarie. Da evidenziare infine che hanno aderito circa 20 aziende specializzate pugliesi che operano in tutto il mondo. Hanno aderito, sottoscritto l'atto costitutivo e lo statuto e quindi sono a tutti gli effetti soci fondatori dell’associazione le seguenti aziende: Luminarie De Cagna, Mariano Light, Fratelli Parisi, Paulicelli light design, Santoro luminarie, Perrotta luminarie, Luminarie Carlone, Luminarie Signore Lequile, Decolux, Salento Luminarie, Luminarie Memmola, Luminarie Fabrizio, Arte e luce, Luminarie Faniuolo.

WhatsApp Image 2020-05-30 at 12.52.44-2“Ringrazio tutti gli amici che hanno voluto affidarmi il compito di rappresentare gli operatori del settore delle luminarie pugliesi. Da appassionato e da osservatore attento della storia di questo settore, sento forte la responsabilità di dover dare il mio piccolo contributo e dare soprattutto voce ad un'arte che si aggancia alla tradizione antica del nostro territorio - afferma Maraschio -. Le luminarie contribuiscono all'immagine della Puglia e la promuovono in tutto il mondo. Sono economia, sono bellezza, sono antico e moderno allo stesso tempo e sono impresa. Se al turista piace la nostra regione, il merito è anche delle luminarie. Dobbiamo sforzarci di continuare a crescere innovando -conclude il nuovo massimo responsabile dell’associazione - cercando di unire vecchio e nuovo in uno sforzo sinergico con le altre categorie che condividono con noi spazi, manifestazioni e cultura italica unica al mondo. Saremo più forti nella misura in cui sapremo guidare e trovare alleati. Per la nostra arte, per la nostra gente e per la Puglia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • La coperta prende fuoco, anziano muore per ustioni: è il padre del segretario nazionale del Sap

Torna su
LeccePrima è in caricamento