“Idee e rinnovamento”, la nuova voce dei cittadini

Il movimento, presieduto da Giancarlo Capoccia, risponderà alle necessità del territorio facendosi portavoce di chi spesso viene dimenticato

LECCE- Si chiama “Idee e rinnovamento" il nuovo movimento composto da comuni cittadini di tutte le fasce sociali e professionisti di settore, nato per rispondere alle necessità del territorio e dare voce a coloro che molto spesso vengono dimenticati dalle istituzioni.

La mancanza di lavoro, di alloggi, di servizi, l’assenza di ascolto da parte di una politica che non sa dare, spesso risposte, è il IMG-20201029-WA0075-2motivo per cui abbiamo deciso di avviare questo progetto.

Il Movimento avrà dei focus e sarà strutturato in dipartimenti come: cultura, sociale, sportello legale, turismo, Immigrazione, sicurezza, lavoro, tutela e benessere animali, ambiente, etc.

A Presiedere il movimento è Giancarlo Capoccia, che dichiara: "Era doveroso nei confronti dei tantissimi cittadini che avvertivano da tempo far sorgere questo movimento. Il nostro territorio è ormai stanco di una politica deteriorata e ipocritamente ammuffita. Andremo oltre le “Idee” lavorando sul “rinnovamento” senza dimenticare le nostre tradizioni, la nostra identità e la nostra cultura. Dimostreremo di essere una casa accogliente per tutte le persone serie. La nascita del Movimento “Idee e rinnovamento", all’interno della realtà cittadina e più in generale nella provincia di Lecce, è la sintesi di un gruppo di persone con competenze complementari, che collaborano attivamente per raggiungere un obiettivo comune per il quale essi si ritengono collettivamente responsabili dedicando il proprio tempo libero e le proprie competenze al servizio dei cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento