Attualità

Nella marina di Casalabate garantito anche quest'anno l'acquascooter del 118

Soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti comunali di Trepuzzi e Squinzano. La Lega navale fungerà da base per il servizio

CASALABATE - Grazie a un lavoro in sinergia delle amministrazioni comunali di Trepuzzi e Squinzano, la marina di Casalabate anche quest’anno sarà dottata di una postazione di pronto intervento 118. La Lega Navale di Casalabate farà da base agli “acquascooter” del 118, garantendo una maggiore copertura degli interventi .

“Ringrazio il presidente del Consiglio comunale di Squinzano Mino Solazzo e il sindaco Gianni Marra, per essersi adoperati in maniera proficua assieme alla mia amministrazione, affinché potessimo dotare Casalabate anche di una postazione fissa del 118, oltre alla sede della Guardia medica, garantendo ai residenti stagionali, ai vacanzieri e ai turisti, un servizio fondamentale e essenziale", dice Giuseppe Taurino, sindaco di Trepuzzi. "È doveroso ricordare che la collaborazione, la disponibilità e la sensibilità dei dirigenti dell’Asl di Lecce, in maniera particolare del dott. Pastore, del dott. Pulli e del dott. Scardia hanno permesso di risolvere la questione in tempi brevi”.

Solazzo e Marra, a loro volta, hanno dichiarato di condividere il sentimento di collaborazione espresso dal primo cittadino di Trepuzzi, "ricambiando i ringraziamenti agli amministratori trepuzzini e ai dirigenti dell'Asl di Lecce. L’aver raggiunto l’ulteriore risultato, non solo della postazione fissa del 118, ma anche di quella degli acquascooter da pronto intervento - aggiungono -, ci consente di avere una marina dotata di tutti i servizi necessari, anche in caso di estremo bisogno, sia sulla terra ferma che in mare. Si occuperà del servizio l’Associazione "Alto Salento", già impegnata in altre località nello svolgimento delle stesse mansioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella marina di Casalabate garantito anche quest'anno l'acquascooter del 118

LeccePrima è in caricamento