rotate-mobile
Attualità

Nuova illuminazione artistica per la parrocchia Santa Maria della Luce in San Matteo

Il progetto è dell’ingegnere Mario Torchio, già operativo per la basilica di Santa Croce, per il monastero benedettino di San Giovanni evangelista, e per la cattedrale

LECCE - Domani 2 febbraio è festa nella comunità parrocchiale di Santa Maria della Luce in San Matteo: è la solennità della titolare della chiesa parrocchiale.
Alle 16.30 saranno i bambini ad animare una veglia di preghiera mariana presieduta dal parroco monsignore Giancarlo Polito; alle 19.00 la concelebrazione presieduta dall'arcivescovo Michele Seccia.

Al termine dell'eucaristia, la cerimonia di benedizione e inaugurazione della nuova illuminazione artistica della chiesa parrocchiale progettata dall’ingegnere Mario Torchio che ha già realizzato la medesima opera a Lecce sia nella basilica di Santa Croce, sia nella chiesa del monastero benedettino di San Giovanni evangelista, sia, lo scorso anno, in cattedrale (oltre che nella chiesa madre di San Cesario di Lecce). 

Alla cerimonia - durante la quale il parroco della cattedrale, don Flavio De Pascali illustrerà il progetto della nuova opera con l’accompagnamento musicale all’organo a cura del maestro Tonio Calabrese - interverranno le autorità civili e militari oltre a un numero contingentato di invitati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova illuminazione artistica per la parrocchia Santa Maria della Luce in San Matteo

LeccePrima è in caricamento