menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I Noirs.

I Noirs.

I legami tossici nel nuovo brano dei Noirs: in uscita il 23 maggio

Tre studenti universitari salentini con la passione per la musica e i temi sociali. La canzone in uscita si intitola “3 A.M.”

LECCE – “Noirs”. Come il genere letterario e per via della scelta stilistica della loro musica. È il nome di un gruppo leccese, composto da tre giovani universitari che, il prossimo 23 maggio, pubblicherà un nuovo brano dal titolo “3 A.M.”. Come per le loro altre canzoni, anche questa affronterà un tema a carattere sociale e psicologico: gli amori tossici. Quelle relazioni che, anche una volta terminate, hanno il potere di tenere legate le persone non per la genuinità dei sentimenti, ma per quel profondo dolore irrisolto.

Quello dei Noirs è un collettivo composto da Davide De Luca, William Lanzilli e Angelo Papadia, tutti di età compresa tra i 22 e i 24 anni. Il primo è studente al terzo anno di Conservatorio in canto jazz. Il secondo studia Scienze biologiche e Papadia è invece iscritto al Corso di laurea in  Scienze della Comunicazione. Provenendo da famiglie di musicisti, i “Noirs” hanno da subito avuto un approccio diretto al mondo dell'arte, iniziando a studiare sin da piccoli gli strumenti  e il  canto.

Questa passione ha occupato la maggior parte dell’adolescenza dei tre artisti. Un interesse per la produzione musicale maturata all’età di 14 anni, quando il gruppo ha iniziato a pubblicare i suoi primi lavori sulle piattaforme digitali. Nel 2021 il gruppo ha pubblicato con l’etichetta discografica “Dadaismo Records” del noto producer italiano Deleterio. Lo scopo del progetto musicale dei “Noirs” è creare un nuovo sound che rispecchi i  gusti  dei tre musicisti: R&B, Soul e Lo- fi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento