menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo volto per il centro storico: il Comune di Galatone incamera il finanziamento

Il progetto di valorizzazione del borgo antico e degli attrattori culturali con interventi per un milione e 300 mila euro ammesso al finanziamento regionale insieme ad Alberobello, Ginosa e Polignano a Mare

GALATONE - Un nuovo volto per il centro storico di Galatone e anche per i luoghi di cultura e tappa privilegiata di turisti e visitatori. Grazie ad un nuovo finanziamento regionale l’amministrazione comunale galatea potrà dare esecuzione ad un intervento di riqualificazione del borgo antico che subirà anche delle modifiche sulla viabilità e puntare ad un programma coordinato di valorizzazione.

La  buona nuova è stata comunicata dal sindaco Flavio Filoni che ha dato contezza della determina dirigenziale licenziata nella giornata di ieri dal dipartimento Turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio della Regione Puglia che contempla la pubblicazione della graduatoria dell’avviso pubblico per la “Selezione di interventi strategici per la fruizione di aree ed infrastrutture, finalizzati prioritariamente al miglioramento della qualità dei sistemi e dei servizi di accoglienza nel settore turistico”.

Il progetto con il quale il Comune di Galatone ha partecipato all’avviso pubblico è risultato tra quattro ammessi al finanziamento (insieme ad Alberobello, Ginosa e Polignano a Mare), per un importo di circa un milione e 300 mila euro destinati all’intera riqualificazione del centro storico, nonché delle aree circostanti e di accesso agli attrattori turistici. Primo tra tutti il santuario del Santissmo Crocifisso attrattore principale della cittadina e punto di riferimento del barocco salentino.

Ulteriori interventi riguarderanno il verde e gli arredi urbani, con panchine, segnaletica e l'illuminazione oltre che la modalità di gestione delle acque piovane con la tecnica del “rain garden”. “Un risultato che potremmo definire epocale” commenta il primo cittadino Flavio Filoni, “conseguito dall'amministrazione che migliorerà inequivocabilmente la vivibilità e l’attrattività del nostro borgo antico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento