rotate-mobile
Accesso e sosta solo per possessori di pass / Gallipoli

Occhio alle multe, da sabato mattina tornano in vigore Ztl e varco elettronico

Ritornano le limitazioni alla circolazione e alla sosta nel borgo antico di Gallipoli. La telecamera resterà attiva sino al 30 settembre. Sino a fine maggio traffico limitato dalle 11 alle 24. Dal primo giugno la fascia oraria estesa dalle 10 alle 3 del mattino

GALLIPOLI- Dopo l’annuncio del mese scorso vale la pena ricordare che da questo fine settimana  sarà riacceso, dalle 11 del mattino, il varco elettronico e sarà attivata la zona a traffico limitato nel centro storico di Gallipoli.

Da sabato 20 aprile, infatti, nuovamente occhi aperti sul display all’ingresso del ponte seicentesco e attenzione alle multe visto che torneranno le limitazioni di accesso veicolare che rimarranno poi in vigore per tutta la stagione estiva, nella città vecchia, sino al 30 settembre.

Mentre sulla centralissima via Antonietta De Pace, la concomitanza con i riti legati alle festività pasquali e l’avvio delle occupazioni del suolo pubblico per la bella stagione, hanno imposto già dal 22 marzo scorso l’istituzione dell’area pedonale urbana a partire dalle 10 del mattino e sino alle 2 di notte.

La zona a traffico limitato sarà attiva invece a partire dalle 11 del mattino fino alle 24 per il periodo dal 20 aprile al 31 maggio e dalle 10 alle 3 del giorno successivo a partire dal primo di giugno prossimo e fino alla fine di settembre, con il relativo divieto di accesso e circolazione ai non residenti e a tutti i veicoli non autorizzati o non muniti di pass esposto sul parabrezza.

Come disposto dalla giunta comunale, con un’apposita e recente delibera, nel cuore del borgo antico tornerà la consueta regolamentazione che vieta l'accesso dei veicoli non autorizzati nella fascia oraria a partire dalle 11 del mattino e sino alle 24 di tutti i giorni sino al 31 maggio. E dopo le undici del mattino anche la sosta lungo le riviere sarà appannaggio esclusivamente dei veicoli autorizzati per i quali vige l'obbligo di esporre in modo ben visibile il pass di accesso.

Il borgo antico tornerà dunque ad essere off limit con l'attivazione del varco elettronico e dell'area pedonale urbana su via Antonietta De Pace e le strade contigue e su tutta l’isola del centro storico, a partire dall’intersezione del ponte seicentesco con la riviera Cristoforo Colombo.

La ztl, istituita nel 2004, nasce dall’esigenza, soprattutto nel periodo estivo, di contenere l’inquinamento atmosferico ed acustico esistente a causa della circolazione dei numerosi veicoli a motore in tutta l’isola del centro storico, nonché all’esigenza di migliorare la vivibilità e la fruibilità dello stesso da parte dei residenti e dei numerosi turisti e di tutelare la circolazione pedonale, l’ordine pubblico ed il patrimonio culturale di valore storico-artistico.

Entra così in vigore la relativa ordinanza attuativa a firma del comandante della polizia locale, Antonio Morelli. Proprio dal comando dei vigili urbani di via Pavia si rammenta che potranno circolare solo i veicoli a motore autorizzati e quelli a trazione elettrica e saranno validi solo i pass rilasciati in via permanente o già rinnovati per i residenti nel centro storico, i portatori di handicap, i proprietari di immobili non residenti, medici, mezzi di pubblica utilità o assistenza, artigiani e commercianti con attività ricadenti nella ztl. Mentre per quelli stagionali scaduti nel 2023 sarà necessario presentare una nuova richiesta autorizzativa. Il controllo sarà effettuato con la riattivazione del varco elettronico.

“Nel periodo pasquale abbiamo svolto servizio d’ordine per tutelare il normale svolgimento dei riti limitando l’accesso alle strade interne del centro storico rendendole aree a pedonali” commenta l’assessore con delega alla Polizia locale, Stefania Oltremarini, con le belle giornate però diventa importante tutelare i residenti e chi il centro storico lo vive ogni giorno per questo dal prossimo 20 aprile sarà attiva la zona a traffico limitato. Non solo: anche il crescente numero di turisti richiede un’attenzione maggiore poiché le strade iniziano ad essere affollate da visitatori per cui è importante tutelare anche questo aspetto”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Il promemoria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhio alle multe, da sabato mattina tornano in vigore Ztl e varco elettronico

LeccePrima è in caricamento