Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

Ogni cento tamponi 1,4 casi di Covid: la discesa ora sembra più ripida

La nota della Regione riporta altre 31 infezioni accertate, i test sono stati oltre 2mila. Per trovare un tasso così basso bisogna risalire all'inizio di marzo, agli esordi della curva epidemiologica

LECCE - È dell’1,4 percento il rapporto tra esiti positivi e tamponi analizzati, secondo la nota della Regione Puglia. Si tratta di un tasso tra i più bassi da quando è iniziata l’epidemia di Covid-19. Per trovare un valore simile bisogna, infatti, ritornare ai primi dieci giorni di marzo, in pratica agli esordi della curva epidemiologica.

Non solo: per la prima volta il numero dei guariti ha superato quello dei nuovi contagi, che sono stati 31 a fronte di 2156 tamponi, mentre ieri erano stati 42 su 2062 test. Quattro casi sono stati rilevati in provincia di Lecce dove il numero degli infetti è ora di 470 (ma circa la metà sono guariti). Più in generale, dalla lettura dei dati suddivisi per provincia, balza subito all’occhio il fatto che in nessuna zona della Puglia si siano superate le nove positività (9 Foggia, 7 Brindisi, 6 Bari, 4 Bat e Lecce, 0 Taranto, 1 caso di residente fuori regione).

In Puglia i casi totali di infezione da nuovo coronavirus sono arrivati a 3912 dall'inizio dell'epidemia, sono invece 2919 quelli "attivi", 14 in meno rispetto al giorno precedente. Altre 36 persone sono tornate in buona salute, per un totale di 601, otto invece sono stati decessi – nessuno nel Salento - che portano questo triste dato al valore di 391. Prosegue in maniera non trascurabile il calo del numero degli ospedalizzati: ne risultano 30 in meno rispetto a ieri, di cui tre per quanto riguarda la terapia intensiva che ora ospita 48 pazienti. In isolamento ci sono 16 persone in più, per un totale di 2402. I tamponi fatti in Puglia sono a oggi 54628.

Consulta il Bollettino epidemiologico regionale del 25 aprile

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ogni cento tamponi 1,4 casi di Covid: la discesa ora sembra più ripida

LeccePrima è in caricamento