rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Disponibili 162 posti / Centro / Viale Michele de Pietro

“Parkejoo” a ranghi ridotti: si lavora per adeguarsi alle prescrizioni

Il primo livello è sufficiente per intercettare la domanda attuale, così si è preferito chiudere gli altri due per ottemperare alle indicazioni dei vigili del fuoco

LECCE - Non è una chiusura imposta, ma una misura cautelare decisa dalla proprietà della struttura nelle more dell'adeguamento alle prescrizioni disposte dai vigili del fuoco ai sensi della normativa vigente: “Parkejoo”, cioè il grande parcheggio realizzato sul sito dell'ex Enel e inaugurato ad aprile, opera ora a scartamento ridotto.

I gestori hanno specificato che la decisione è stata adottata proprio perché l'offerta di posti auto del primo livello interrato, pari a 162 stalli, è in grado di assorbire la domanda attuale. Negli altri due piani ci sono rispettivamente 227 e 221 posti. L'obiettivo è quello di completare quanto prima l'iter di adeguamento, in modo da rispettare i tempi delle procedura ed evitare ulteriori misure. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Parkejoo” a ranghi ridotti: si lavora per adeguarsi alle prescrizioni

LeccePrima è in caricamento