menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il momento della consegna dei dispositivi.

Il momento della consegna dei dispositivi.

Il 115 dona protezioni ai sanitari: realizzate da un pompiere con stampante 3D

Si tratta di visiere, realizzate grazie a un vigili del fuoco della “grande famiglia” del comando provinciale. Donate questa mattina

LECCE – Loro, che quotidianamente “proteggono” i cittadini dai quattro elementi, ora offrono cura e tutela anche ai sanitari: i vigili del fuoco del comando leccese donano le visiere protettive ai dipendenti dell’ospedale “San Giuseppe” di Copertino. Nel corso della mattinata di oggi, infatti, i pompieri hanno consegnato 30 dispositivi di protezione sanitari impegnati nella lotta al Covid-19 nel presidio copertinese.

Video | L'arrivo a Copertino e la donazione

La consegna assume una valenza ancora più importante per i vigili del fuoco di Lecce: il materiale è stato interamente realizzato grazie all’impegno di un “componente della grande famiglia” del comando stesso. Antonio Gennaro, che presta servizio presso il distaccamento del 115 di Veglie, ha deciso di impiegare il suo tempo libero e la sua personale dotazione, in particolare una stampante 3D, per realizzare le visiere che oggi sono state donate ai sanitari.

Aderendo a una iniziativa a livello nazionale, assieme ai suoi amici Antonio e Gabriele Risolo, che lo hanno aiutato in tutte le fasi della realizzazione, il pompiere di Vegli ha risposto all’appello della fornitura di materiale, sia con l’intento di poter portare un piccolo contributo alla lotta al Coronavirus per supportare chi combatte in prima linea, sia con la speranza di essere l’esempio di come ognuno, anche nel proprio piccolo, può dare una mano e aiutare gli altri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento