Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

La Provincia assume 60 Lsu: al via la stabilizzazione dei precari storici

Si conclude positivamente una vertenza durata 25 anni. Oggi la firma di 32 contratti a tempo indeterminato e parziale. Minerva: "Una giornata importante: l'ente è in prima fila per la tutela del lavoro e la valorizzazione del personale dipendente"

In foto: la firma per la stabilizzazione

LECCE – La provincia di Lecce ha deciso di stabilizzare 60 persone, mettendo così fine a vertenza durata anni. I beneficiari sono i lavoratori socialmente utili che sono stati assunti a tempo indeterminato e parziale.

La firma dei primi 32 contratti da parte degli ex lsu, avvenuta questa mattina presso Palazzo dei Celestini, ha rappresentato “un momento di festa”. Queste le parole spese dal presidente Stefano Minerva che ha ricordato quali siano gli obiettivi primari dell'ente: la tutela del lavoro e la valorizzazione del personale.

Durante la sottoscrizione dei contratti erano presenti anche il dirigente del servizio Risorse umane, Pantaleo Isceri e la responsabile dell’ufficio trattamento giuridico del personale, Francesca Carano.

Entrambi hanno seguito direttamente la procedura di stabilizzazione, avviando la selezione del personale alla fine del 2020. Domani, 18 marzo, a firmare i contratti saranno gli altri lavoratori per un totale, come si diceva, di 60 dipendenti diretti dell'ente.

La Provincia di Lecce ha voluto così mettere fine a 25 anni di precariato e battaglie che hanno interessato “platea storica” degli ex Lsu. Un risultato raggiunto grazie alle opportunità previste dalla legge 160 del 2019 che ha agevolato l’assunzione di queste figure professionali.

“Rimango fiducioso rispetto all’impegno che la Regione Puglia ha assunto di trasferire risorse finalizzate all’incremento del monte ore di questi lavoratori. E’ una battaglia di dignità a cui la Regione è chiamata a dare il suo contributo”, ha concluso Minerva.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Provincia assume 60 Lsu: al via la stabilizzazione dei precari storici

LeccePrima è in caricamento