menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Puglia: in calo il tasso dei tamponi positivi. Decessi: l'Iss allinea i dati

Per la provincia di Lecce i nuovi contagi accertati sono sei. Il bilancio delle vittime, 11, condizionato da attribuzioni da parte dell'Istituto Superiore di Sanità di casi non rilevati nei giorni precedenti

LECCE – Secondo il bollettino epidemiologico regionale diffuso nel tardo pomeriggio sono 105 gli esiti positivi su mille 270 tamponi analizzati nei laboratori pugliesi. In percentuale si nota una decisa flessione sulla media degli ultimi giorni: se ieri era intorno al 10 percento, oggi si attesta all’8,2 percento. Il primo aprile era invece del 12,5 percento, il giorno precedente del 9,5.

In Puglia i ricoverati con sintomi sono aumentati di 3 unità, rispetto a ieri sono 5 i posti di terapia intensiva che si sono resi ulteriormente necessari, mentre il numero delle persone in isolamento obbligatorio è arrivato a mille 178 (più 77).

Sono sei i nuovi casi associati alla provincia di Lecce, per un totale quindi di 359, ma è pesante nel bilancio dei decessi: ben 11 dei 20 registrati in tutta la regione sono associati al Salento, sebbene il dato così consistente sia il frutto di un allineamento, da parte dell'Istituto Superiore di Sanità, di casi che non erano stati attribuiti nei giorni precedenti. Lo ha precisato, in serata, una nota della Direzione Generale della Asl, specificando che tra ieri e oggi sono stati cinque gli effettivi decessi (quattro e uno).

Si riduce ulteriormente la forbice tra i due sessi: quello maschile resta il principale bersaglio del nuovo coronavirus, ma le donne colpite sono il 46 percento del totale. Il tasso di letalità sale al 7,5 percento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Stanchezza in primavera, ecco perché

  • Sicurezza

    Come utilizzare l’aceto per le pulizie di casa

  • Cucina

    Melanzane marinate all’aceto, fresche e veloci

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento